Sapete cos’è un oscilloscopio? Anche se non siete avvezzi di elettronica, forse lo avrete visto in qualche laboratorio scolastico, piuttosto che in un film di 007 degli anni ’60. C’è invece chi lo utilizza nella musica per creare forme e immagini che suonano: è l’Oscilloscope Music.

L’oscilloscopio è uno strumento di misura elettronico dal sapore vintage, usato già nell’era analogica, che consente di verificare il funzionamento di apparecchi e componenti elettronici. Fondamentalmente è costituito da uno schermo che visualizza un puntino verde in movimento da sinistra a destra a velocità costante. Applicando una tensione il puntino si alza o abbassa consentendo ad esempio di verificare la presenza di segnale elettrico nei circuiti elettronici.

Qual’è l’idea? Applicare della musica come segnale da visualizzare con l’oscilloscopio. La musica infatti non è nient’altro che un segnale elettrico in uscita dall’amplificatore e che provoca il funzionamento degli altoparlanti. Utilizzando i segnali stereo musicali si possono comandare i movimenti del fascio di elettroni sullo schermo dell’oscilloscopio da destra a sinistra e dall’alto verso il basso a suon di musica. Certo trasformare i suoni in musica da guardare non è un’idea nuova, ma ciò che si ottiene in questo caso è decisamente interessante.

Il problema è che non necessariamente la musica più bella crea immagini migliori o viceversa, quindi Jerobeam Fenderson, l’inventore di questo giochetto, ha pensato di comporre della musica appropriata in modo che la visualizzazione con l’oscilloscopio fosse il più possibile intrigante. Alla fine ha creato di fatto una nuova forma di esperienza audiovisiva che ha chiamato Oscilloscope Music.

Potrà sembrare anche un’idea bislacca ma Jerobeam già si esibisce in vari festival di musica elettronica mostrando dal vivo le sue opere, mentre su kickstarter sta cercando finanziatori per compleare un album in vinile. Musica e immagini miscelati mediante oscilloscopio: passato e futuro s’incontrano in nome della creatività con una spolverata vintage. Il successo è assicurato.