cuffiette

Nel bene o nel male i telefoni cellulari sono diventati nostri compagni insostituibili e presto lo saranno ancora di più quando nuove tecnologie li trasformeranno in veri e propri centri multimediali nonché in sofisticati lettori di musica.

Così, mentre ci ‘godiamo’ ancora i gracchianti strepitii della suoneria del tipo dietro di noi in fila al supermercato con l’ultima hit di Tiziano Ferro, non immaginiamo nemmeno quali promettenti novità ci riserverà il futuro. Due colossi sono pronti a sfidarsi per imporre alle aziende che producono telefoni i loro player e formati digitali. Tanto per cambiare, si chiamano Apple e Microsoft. Non serve essere geni della finanza per capire cosa c’è in ballo: nel mondo ci sono 650 milioni di telefoni cellulari. Inoltre, secondo molti analisti, chi riuscirà a portare la musica sui portatili, vincerà anche la sfida per la vendita di musica online.

Microsoft deve ancora convincere Nokia, Siemens e Sony Ericsson, mentre Motorola e NEC già integrano i decoder multimediali Windows Media nei propri cellulari di terza generazione. Non sarà facile, perchè Apple ha già stipulato un contratto con Sony per integrare nei nuovi telefonini una versione ridotta del riproduttore iPod. Comunque, per adesso non ci resta che sopportare i gracchianti strepitii dei cellulari attuali, anche perchè magari tra un pò li rimpiangeremo e ci faranno nostalgia come i fruscii dei vecchi 33 giri in vinile..!