Suonare significa condividere emozioni con gli altri e quindi in qualche modo desiderare il bene, la pace e avere voglia di impegnarsi per gli altri. La musica contro le guerre di qualsiasi genere o razza, racchiude in sè i concetti di pace, fratellanza, collaborazione e solidarietà. Il concetto è espresso da EMMA for peace una organizzazione no-profit globale con Riccardo Muti come presidente onorario che riunisce istituzioni musicali, università e fondazioni filantropiche per la promozione della pace nelle regioni del Mediterraneo e del Medio Oriente. L’organizzazione organizza concerti e seminari di artisti di fama mondiale e programmi educativi per i giovani che vogliono fare musica vivendo in zone svantaggiate in cui l’educazione musicale è inaccessibile.