moto giapponesi

Honda, Yamaha, Suzuki e Kawasaki sono tra le più conosciute moto giapponesi: una storia ricca di successi in strada e su pista firmata da piloti di successo. Ecco una guida ai principali modelli di motociclette e scooter in vendita in Italia e le novità del mercato mondiale

Inutile negare l’importanza delle moto giapponesi nel mercato motociclistico mondiale. L’impronta dei marchi asiatici nel corso della storia è stata fondamentale sia dal punto di vista della sviluppo delle caratteristiche e delle prestazioni, che nel design. Proprio a questo si deve il loro successo anche in Italia, oltre che in Europa e nel resto del mondo.

Una fama che spinta anche dalle imprese dei motociclisti professionisti del campionato mondiale è ancora grande e grazie alla comunicazione è ben lungi dal terminare. Le principali case di moto giapponesi sanno bene di avere un passato prestigioso e sui siti online non illustrano solo i nuovi modelli, ma raccontano anche la propria storia: immagini, caratteristiche tecniche e prove su strada sono parte integrante nella valutazione finale per decidere se acquistare una tra le tante moto giapponesi o se ammirarle solo in pista con i grandi campioni, magari italiani, in sella.

Honda Già dagli anni ’70, la grande società giapponese, con interessi in vari settori dell’industria, è il maggior produttore di moto al mondo. La sua avventura nelle due ruote inizia nel 1948 ed ora è ben presente anche nel settore degli scooter

Yamaha Seconda azienda produttrice di moto e scooter al mondo, la Yamaha Motor Corporation produce veicoli motorizzati dal 1955 ed ha una lunga storia nelle competizioni motociclistiche, ora supportata dal pilota italiano Valentino Rossi

Suzuki Azienda giapponese fondata nel 1909 che produce moto, automobili e motori per barche. Molto attiva nelle competizioni motociclistiche su pista, ha vinto anche tre titoli in classe 500

Kawasaki Industria giapponese nota al mercato italiano per le moto, in reatà produce una vasta gamma di prodotti tra cui veicoli fuoristrada Atv, trattori, treni, robot industriali e velivoli militari

Kymco Conosciuta principalmente per la sua ampia gamma di scooter dai prezzi vantaggiosi, l’azienda conta 8 stabilimenti distribuiti nel Sud Est Asiatico e produce anche moto e veicoli fuoristrada Atv

MotostoricheGiapponesi Un sito di ricambi per moto d’epoca Giapponesi anni ’60, ’70, ’80 suddiviso in categorie per agevolare la ricerca

PianetaGiappone Dal sito ufficiale della rivista ‘Due Ruote’ alcuni tra i modelli più affascinanti che si trovano solo in Giappone e i prezzi molto più bassi che in Italia

Eicma Novità e articoli sui nuovi modelli presentati nelle ultime fiere di settore dove anche le giapponesi hanno un ruolo fondamentale