Si chiama Surface il nuovo tablet firmato Microsoft che presenta alcune novità interessanti in grado di competere con iPad e Galaxy Samsung, prima tra tutte il nuovo sistema operativo Windows 8, ma non solo.

Il nuovo tablet Surface rappresenta l’ingresso per la prima volta di Microsoft nel mercato hardware – sarà venduto in store fisici e virtuali – e anche per questo sembra essere stato studiato nei dettagli, a cominciare dalle caratteristiche costruttive esterne.Il tablet Microsoft innanzitutto è realizzato in magnesio con una tecnologia chiamata VaporMg, in cui il case è fuso nel processo di fabbricazione: i bordi sono smussati e la tavoletta è molto comoda da maneggiare, cosa su cui come si vede insiste anche il nuovo lo spot pubblicitario realizzato per il lancio.

In secondo luogo nella parte posteriore è inglobato un cavalletto che lo sostiene in verticale. Infine l’ultima novità dal punto di vista costruttivo è la cover di protezione spessa 3 millimetri che contiene una tastiera fisica full size che include un trackpad. Il tablet Microsoft verrà lanciato il 26 ottobre in due versioni con processore ARM e Intel sempre con schermo da 10,6 pollici: il primo spesso 9,3 millimetri con un peso di 676g e il secondo spesso 13,5 millimetri per 903g di peso. La memoria andrà da 32GB a 128GB e in più saranno presenti delle porte USB. I prezzi vanno dai 499 dollari per il modello a 32G senza tastiera, fino a 699 per 64Gb con la cover tastiera.