App di previsioni meteo

Conoscere le previsioni meteo è un argomento che da sempre appassiona l’uomo. Tutti parlano di come sarà il tempo nei prossimi giorni sul tram o si lamentano con i vicini in ascensore del troppo freddo o caldo, della pazza estate o dei fenomeni estremi che in ogni stagione purtroppo riguardano sempre più frequentemente anche le nostre latitudini. Come non bastasse, il riscaldamento climatico è uno dei maggiori problemi che l’umanità intera dovrà risolvere nei prossimi anni con politiche di sviluppo sostenibile. Insomma la passione del tempo ha più di qualche ragione per essere condivisa in modo così trasversale.

Le previsioni meteo non sono solo un modo per attaccare bottone con qualcuno, ma un problema di sopravvivenza che da sempre segue l’evoluzione dell’uomo fin dai tempi più antichi. Da quando l’uomo ha iniziato a coltivare la terra e a allevare animali, siccità o fenomeni estremi hanno iniziato a compromettere i raccolti e a distruggere il lavoro di intere stagioni. Oggi tra i maggiori problemi dell’uomo ci sono i disastri e le catastrofi ambientali dovute ai cambiamenti climatici. Difendersi dai fenomeni atmosferici è sempre stata una esigenza primaria dell’umanità e sapere prevedere le condizioni del tempo, un modo per salvarsi.

Indice

Storia delle previsioni meteo

La gente ama conoscere in anticipo che tempo fa nelle prossime ore, giorni e settimane, specialmente prima dei periodi di vacanza o dei weekend. Non a caso i servizi metereologici online sono in assoluto tra i siti più visitati: grafica semplice e comprensione immediata incontrano le preferenze del pubblico. Le previsioni meteo degli antichi invece erano fatte in base all’esperienza e alle credenze tramandate dagli anziani dovute all’osservazione di venti e nubi, oppure annusando l’aria. La successiva invenzione di barometri ed igrometri ha permesso di stabilire con un certo anticipo il movimento delle perturbazioni.

Oggi le previsioni meteo usano satelliti che scrutano dall’alto l’andamento dei venti e raccolgono dati elaborati da potenti computer che per fare previsioni utilizzano le regole dell’apprendimento automatico e dell’intelligenza artificiale. Non a caso Google sta investendo anche in questo campo per sviluppare un algoritmo di nowcasting delle precipitazioni a brevissimo termine (da 0 a 6 ore). In pratica si tratta di previsioni aggiornate quasi in tempo reale molto più sofisticate, precise e soprattuto enormemente più veloci rispetto a quelle garantite dai modelli tradizionali.

Per questo tipo di meteo ad alta risoluzione vengono utilizzate le cosiddette reti neurali, in grado di apprendere autumaticamente un flusso incredibile di dati in divenire e di elaborarli in modo quasi istantaneo. Sul territorio italiano operano scienziati all’interno di enti come il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica, oppure il Servizio Idrografico del Ministero Lavori Pubblici, quello dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria. Tutte queste postazioni possono collaborare ed essere coadiuvate dai Servizi Meteorologici Regionali che rilevano tutti i dati necessari per elaborare le mappe meteorologiche locali e fornire previsioni meteo e bollettini ancora più accurati.

Scienza delle previsioni meteo

Capire come sarà il tempo nei prossimi giorni è un lavoro complesso che impegna molti studiosi, scienziati e specialisti di analisi dei dati. Esistono modelli matematici che si basano sulle informazione di satelliti e stazioni meteorologiche per poi definire ed elaborare una situazione iniziale dell’atmosfera. Pressione, temperatura e vento sono solo alcuni dei dati indispensabili per elaborare una previsione meteo attendibile, anche se un margine di errore ovviamente è sempre possibile.

L’enorme quantitativo di dati raccolti e tecnologie sempre più sofisticate hanno consentito di fare molti passi in avanti negli ultimi anni per migliorare le previsioni meteo. Inevitabilmente esistono carenze più o meno pronunciate e molteplici cause che possono influire sulla misurazione. Dal modello iniziale si procede ad analizzare temperatura, quantità di precipitazione, pressione ed altri parametri necessari a determinare una previsione attendibile. Più ci si allontana dal modello iniziale e maggiore sarà la possibilità di errore. Ecco il motivo per cui le previsioni a breve scadenza solo più sicure.

Clima e riscaldamento globale

Le ricerche sul tempo meteorologico non servono solo ad offrire previsioni meteo migliori per andare in vacanza o sapere quando prendere l’ombrello. Il tema del cambiamento climatico ha fatto in modo che metereologia ed ecologia sia diventate materie sempre più collegate. Se la temperatura negli ultimi 100 anni è cresciuta di circa 1,1 gradi sulla terra, oggi tutto sembra precipitare in modo ancora più veloce con eventi meteo estremi dovuti al riscaldamento globale che si stanno moltiplicando in ogni parte del mondo.

Nei prossimi decenni si pensa prevedono temperature in crescita di diversi gradi in alcune zone dell’estremo nord con una serie di conseguenze catastrofiche a livello ambientale e per le infrastrutture umane. Oltre al ripetersi sempre più frequente di disastri naturali, se non verranno presi seri provvedimenti si prevedono enormi ripercussioni sulle attività dell’uomo e sull’economia. Il riscaldamento degli oceani metterà in ginocchio l’industria della pesca che alimenta 800 milioni di persone al mondo, mentre alluvioni ed erosioni delle coste renderanno invivibili intere zone del pianeta.

L’aumento di fenomeni metereologici violenti è una realtà che va contrastata con una serie di misure che uniscano le parole sviluppo economico e sostenibilità. Gli scienziati esperti di meteorologia non hanno dubbi sul fatto che il riscaldamento globale dipenda in larga misura dalle emissioni di gas serra causate dall’uomo. Gli stili di vita hanno un ruolo fondamentale. La parola sostenibilità è sempre più presente nella comunicazione, dalla moda fino alle vacanze o alla cosiddetta finanza etica. Molte scuole parlano di clima con insegnati attenti al problema, ma deve essere  l’intero sistema scolastico a mettere al centro dell’educazione dei ragazzi l’ambiente, cominciando proprio dallla metereologia.

Migliori previsioni meteo

Parlare di cambiamenti climatici prelude a scenari apocalittici, ma chi si interessa di previsioni meteo spesso lo fa semplicemente perchè vuole conoscere sapere quale tempo farà nelle prossime ore, giorni o settimane. Se gli anticicloni in Italia d’estate spesso garantiscono bel tempo e calde vacanze al mare, organizzare un weekend in montagna sugli sci può essere più complicato per troppa o poca neve. Ma disporre di buone previsioni meteo affidabili può semplicemente servire per sapere come vestirsi per andare al lavoro domani, se ci sarà pioggia, sole e quale temperatura.

Di seguito abbiamo raccolto alcuni tra i migliori previsioni del tempo con tutte le indicazioni per sapere il tempo in Italia e nel mondo alungo e breve termine, per pianificare qualsiasi evento secondo una tempistica ragionevole. Cartine in tempo reale e webcam danno situazione ed evoluzione di precipitazioni e fenomeni atmosferici. Ogni località offre previsioni meteo anche a lunga scadenza, nell’arco della prossima settimana o dei prossimi 15 giorni. Tutti i servizi hanno anche una comoda app per smartphone.

Meteopuntoit Previsioni meteo Italia e in Europa. Una cartina esemplifica la situazione presente e dei prossimi giorni: temperature, mare e venti, tendenza generale, cronaca da tutto il mondo con telegiornale in video informa sull’evoluzione climatica presente e futura

3bmeteo Previsioni regionali e locali su tutte le zone in Italia a cura di una società che opera nel settore della fornitura di prodotti e servizi per la meteorologia. Situazione aggiornata con grafica, animazione, video sull’evoluzione meteo con commenti di esperti sulle previsioni a breve termine

Meteoansa Il tempo nelle principali località italiane secondo l’ANSA, Agenzia Stampa Associata, attenta a riportare sul una cartina geografica la situazione e le previsioni di 5/6 giorni circa. Video con previsioni nei dettagli per la giornata, la settimana fino ai 15 giorni successivi con fotografie e articoli informativi.

Ilmeteo.it Basta inserire il nome della località oppure cliccare sulla zona interessata per conoscere le previsioni meteo attuali e dei prossimi 6 giorni incluse le temperature, precipitazioni, vento e pressione. Webcam, video, foto e segnalazione della qualità dell’aria sono solo alcuni dei servizi aggiuntivi

Eurometeo Che tempo c’è in Europa e nel resto del mondo? Una guida aggiornata automaticamente ogni sei ore secondo complesse elaborazioni meteorologiche impegnate a fornire un’indicazione di massima il più possibile puntuale e attendibile su una regione e città

Windy E’ un servizio di previsioni meteo molto particolare tutto basato sulla grafica. Per sapere come sarà il tempo nei prossimi giorni, vento, temperature, qualità dell’aria e molto altro, anche per ogni tipo di sport, basta osservare le cartine e scorrere l’orario e il giorno.

Fare musica con i fulmini

Si possono usare i fenomeni meteo in modo creativo? Il gruppo americano degli ArcAttack ne è convinto, in particolare sfruttando i fenomeni elettrici alla base dei fulmini temporaleschi. La scarica però in questo caso non è dovuta ai fenomeni metereologici, ma viene creata in laboratorio e precisamente dalla bobina di Tesla, un dispositivo elettrico a trasformatore risonante inventato dal fisico Nikola Tesla agli inizi del ‘900. Questa macchina è in grado di generare veri e propri fulmini, del tutto simili a quelli di origine atmosferica.

Fare musica con i fulmini significa quindi mettere in scena uno spettacolo capace di mescolare concetti di elettricità, metereologia, magnetismo e robotica. Per mezzo di un’unità di controllo a tastiera, le scariche elettriche vengono fatte suonare modulando il loro intervallo di rottura, ovvero la durata delle scariche ad alta potenza. Musicisti, compositori, ingegneri e programmatori hanno sviluppto il progetto così come viene proposto oggi al pubblico.

Fulmini alti più di 12 metri risuonano nell’aria mentre un performer si muove sul palco come un super eroe, vestito con uno speciale scafandro capace di intercettare le scariche che sembrano attraversarlo. Famiglie e bambini non assistono ad un semplice concerto, ma ad un’esperienza educativa che mescola arte e scienza, che in tempi di cambiamento climatico e crisi ambientale non è poco.