pastiglie colorate medicina personalizzata

Attenzione alla propria salute e consapevolezza guidano l’approccio alla medicina personalizzata come risposta a un bisogno di cure all’avanguardia create su misura per il paziente che si rivolge con fiducia al proprio medico

Dopo la vertiginosa crescita tecnologica, la medicina occidentale sembra fare un passo indietro nel rivalutare la situazione di circa un secolo fa quando era il medico di famiglia a prescrivere il rimedio più adatto alla persona considerata nella sua globalità, tenendo conto soprattutto degli aspetti mentali ed emozionali.

La moderna medicina personalizzata ha creato intorno a sè grandi aspettative da parte del paziente che delega allo specialista la propria condizione senza partecipare in alcun modo al mantenimento della propria salute anche solo facendo attenzione ai sintomi e decidere di condurre una vita più regolare. Dall’altra parte il bisogno di essere seguiti e ascoltati come persone spinge la diffusione di approcci alternativi anche e soprattutto in associazione con la medicina convenzionale che riguardano l’omeopatia, chiropratica, agopuntura e molti altri, come risposta a malattie croniche difficili da curare con i farmaci tradizionali.

Ultimamente il progresso fa passi da gigante anche in campo medico, e la ricerca a una via di mezzo che sappia coniugare le aspettative e i bisogni del paziente è tutta da rivalutare. Nasce infatti la Società italiana di medicina personalizzata per effettuare diagnosi specifiche per ogni singolo paziente, a prova di effetti collaterali. Al centro è l’uomo, nella sua unicità questa volta supportato dalle più moderne tecnologie: dalla diagnostica molecolare al sequenziamento del genoma umano in grado di predire con buona affidabilità la risposta clinica e i rischi specifici per il singolo individuo.

Il vantaggio della medicina personalizzata è proprio quello di creare su misura per il paziente con un piano terapeutico mirato e efficace capace soprattutto di ridurre al minimo la tossicità della terapia e anche i costi per supportala. Insomma, una medicina personalizzata che si rivolge sia alla diagnosi che alla cura di malattie di tutti i generi, dai tumori fino alla semplice indagine preventiva. Un addio agli effetti collaterali? Sembra proprio di si, per la gioia di tutti.