Se anche i ricchi piangono, pure alle star della musica può andare qualcosa storto e in un mondo della musica dove oramai la comunicazione la fa da padrona, può succedere anche a Madonna di non riuscire nella consueta impresa di scalare le classifiche di vendita al primo colpo.

L’uscita del primo singolo Give Me All Your Luvin non ha infatti infiammato i fans più di tanto con un debutto in 37esima posizione in Inghilterra, mentre in America, dove Madonna ha il primato di artista con più Top 10 della storia, il brano ha perso 30 posizioni in una settimana finendo alla 39esima posizione nella Billboard Hot 100.

Malgrado il successo dei preordini su iTunes dell’album M.D.N.A. in uscita a fine marzo, deve essere scattato il segnale di pre allarme tra i discografici, insomma, serviva una scossa capace di infiammare nuovamente le platee. Così arriva in anticipo il secondo singolo ‘Girls gone wild’, tanto in anticipo che al posto del video ufficiale Madonna ha pubblicato un Lyric Video con le sue foto e il testo della canzone. In ogni caso Madonna potrà rifarsi con il tour, dato che le vendite come sempre sembra stiano andando alla grande: a giugno sarà al Meazza di Milano (14) e il 16 al Franchi di Firenze.