Un localizzatore gps è un dispositivo che permette di rintracciare la posizione di cose, chiavi, valigie, persone o animali tramite il segnale satellitare. Guida pratica per scegliere il trova oggetti delle migliori marche più adatto alle proprie esigenze

Un localizzatore gps è un piccolo dispositivo che si collega a un oggetto come una chiave o ad una persona e trasmette la sua posizione tramite il segnale gps (Global Positioning System). Si tratta di un sistema di navigazione satellitare che sfrutta una rete di satelliti artificiali in orbita intorno alla Terra per determinare la posizione di un punto sulla superficie terrestre con una precisione di pochi metri.

I localizzatori gps sono molto utili per ritrovare oggetti smarriti o rubati, per monitorare la posizione di persone anziane o bambini, per tenere sotto controllo animali domestici o selvatici, per tracciare percorsi e attività sportive, per gestire flotte di veicoli o merci e per molte altre applicazioni. Ma come scegliere il localizzatore gps più adatto alle proprie esigenze? In questo articolo forniremo una guida pratica per orientarti nella scelta del trova oggetti migliore.

Indice

Cos’è un localizzatore gps

Un localizzatore gps è composto da due elementi principali: un trasmettitore e un ricevitore. Il trasmettitore è il dispositivo che si collega all’oggetto, alla chiave o alla persona da rintracciare e che invia periodicamente il suo segnale gps al ricevitore. Il ricevitore è il dispositivo che riceve il segnale gps dal trasmettitore e che ne visualizza la posizione su una mappa. Il ricevitore può essere uno smartphone, un tablet, un computer o uno schermo dedicato.

Il funzionamento di un localizzatore gps si basa sul principio del trilaterazione. Il trasmettitore riceve il segnale da almeno quattro satelliti gps e calcola la sua distanza da ciascuno di essi. In base a queste distanze, il trasmettitore determina la sua posizione in termini di latitudine, longitudine e altitudine. Questa posizione viene poi inviata al ricevitore tramite una connessione wireless, che può essere GSM (Global System for Mobile Communications), GPRS (General Packet Radio Service), Wi-Fi o Bluetooth.

La precisione del localizzatore gps dipende da diversi fattori, tra cui la qualità del segnale satellitare, le condizioni atmosferiche, la presenza di ostacoli naturali o artificiali, la frequenza di aggiornamento della posizione e la batteria del trasmettitore. In generale, si può dire che la precisione media di un localizzatore gps è di circa 10 metri, ma può variare da pochi centimetri a decine di metri a seconda delle circostanze.

Perché usare un localizzatore gps

Un localizzatore gps può avere molti usi pratici e vantaggiosi in diversi ambiti della vita quotidiana. Ecco alcuni esempi:

Ritrovare oggetti smarriti o rubati: se hai perso o ti hanno rubato la borsa, il portafoglio, il computer, la bicicletta o qualsiasi altro oggetto di valore, puoi rintracciarlo facilmente con un localizzatore gps. Basta collegare il trasmettitore all’oggetto e seguire la sua posizione sul ricevitore. In questo modo, puoi recuperare il tuo bene o denunciare il furto alle autorità competenti.

Monitorare la posizione di persone anziane o bambini: se hai dei familiari anziani o dei bambini che vivono da soli o che si spostano frequentemente, puoi tenere sotto controllo la loro posizione con un localizzatore gps. Basta far indossare loro il trasmettitore sotto forma di orologio, braccialetto, collana o spilla e controllare la loro posizione sul ricevitore. In questo modo, puoi assicurarti che stiano bene, che non si perdano o che non corrano pericoli.

Tenere sotto controllo animali domestici o selvatici: se hai un cane, un gatto, un cavallo o qualsiasi altro animale domestico o selvatico che ami, puoi monitorare la sua posizione con un localizzatore gps. Basta attaccare il trasmettitore al collare, alla cintura o alla zampa dell’animale e seguire la sua posizione sul ricevitore. In questo modo, puoi sapere dove si trova, se sta bene, se si allontana troppo o se entra in zone pericolose.

Tracciare percorsi e attività sportive: se pratichi sport all’aria aperta come il trekking, il ciclismo, il running o lo sci, puoi tracciare i tuoi percorsi e le tue attività con un localizzatore gps. Basta portare con te il trasmettitore sotto forma di orologio, braccialetto o cintura e visualizzare i tuoi dati sul ricevitore. In questo modo, puoi sapere quanto hai percorso, a che velocità, con quale altitudine, con quale frequenza cardiaca e con quante calorie bruciate.

Gestire flotte di veicoli o merci: se hai una azienda che si occupa di trasporto di persone o merci, puoi gestire le tue flotte di veicoli con un localizzatore gps. Basta installare il trasmettitore su ogni veicolo e monitorare la sua posizione sul ricevitore. In questo modo, puoi ottimizzare i tempi, i costi e la qualità del servizio, prevenire furti o incidenti e garantire la sicurezza dei tuoi dipendenti e dei tuoi clienti.

Migliori localizzatori di oggetti

Per scegliere il localizzatore gps più adatto alle tue esigenze, devi tenere in considerazione alcuni fattori, come il tipo di utilizzo, le dimensioni, l’autonomia, la precisione, le funzioni e il costo.

Il tipo di utilizzo dipende dall’oggetto, dalla chiave o dalla persona che vuoi localizzare. Esistono infatti diversi tipi di localizzatori gps, come i navigatori satellitari, i localizzatori per persone o cose (antifurto gps) e quelli per animali. Ogni tipo ha delle caratteristiche specifiche che lo rendono più o meno adatto a una determinata situazione.

Le dimensioni del localizzatore gps influiscono sulla sua portabilità e sulla sua discrezione. Se vuoi localizzare un oggetto piccolo o una persona che non vuole essere rintracciata, ti conviene scegliere un dispositivo compatto e leggero, che possa essere nascosto facilmente o indossato senza fastidio. Se invece vuoi tenere sotto controllo un veicolo o un animale di grossa taglia, puoi optare per un dispositivo più grande e robusto, che possa resistere agli urti e alle intemperie.

L’autonomia del localizzatore gps è il tempo che il dispositivo può funzionare senza dover essere ricaricato. Questo fattore dipende dalla capacità della batteria e dal consumo energetico del dispositivo. Se vuoi localizzare un oggetto o una persona per un lungo periodo di tempo, ti conviene scegliere un dispositivo con una batteria capiente e a basso consumo, che possa garantirti una durata di mesi o addirittura anni. Se invece vuoi localizzare un oggetto o una persona per un breve periodo di tempo, puoi accontentarti di un dispositivo con una batteria meno capiente e a maggior consumo, che possa garantirti una durata di giorni o settimane.

La precisione del localizzatore gps è la capacità del dispositivo di fornire la posizione esatta dell’oggetto o della persona da localizzare. Questo fattore dipende dalla qualità del segnale e dalla frequenza di aggiornamento della posizione. Se vuoi controllare un oggetto o una persona con la massima accuratezza possibile, ti conviene scegliere un dispositivo con una buona ricezione del segnale gps e con una frequenza di aggiornamento elevata, che possa fornirti la posizione in tempo reale e con una precisione di pochi metri.

Se invece vuoi localizzare un oggetto o una persona con una precisione approssimativa, puoi accontentarti di un dispositivo con una ricezione del segnale gps meno buona e con una frequenza di aggiornamento inferiore, che possa fornirti la posizione con qualche ritardo e con una precisione di decine o centinaia di metri.

Funzioni dei localizzatori gps

Le funzioni del localizzatore gps sono le caratteristiche aggiuntive che il dispositivo offre oltre alla semplice localizzazione. Alcune funzioni possono essere molto utili a seconda dell’utilizzo che vuoi fare del dispositivo, mentre altre possono essere superflue o addirittura fastidiose.

Tra le funzioni più comuni ci sono l’ascolto ambientale che permette di ascoltare ciò che accade intorno all’oggetto o alla persona da localizzare tramite una chiamata telefonica al dispositivo. Il geo recinto permette di impostare un’area geografica sicura entro la quale l’oggetto o la persona da localizzare può muoversi liberamente. Se l’oggetto o la persona esce da questa area, il dispositivo invia un messaggio di allarme al proprietario.

La storico dei percorsi può memorizzare e visualizzare i percorsi effettuati dall’oggetto o dalla persona da localizzare in un determinato periodo di tempo. L’allarme antifurto serve a rilevare se l’oggetto da localizzare viene spostato o manomesso e invia un messaggio di allarme al proprietario. La modalità risparmio energetico riduce il consumo della batteria del dispositivo quando non è in uso o quando il segnale gps è assente.

Marche localizzatori gps

In commercio ci sono molte marche di localizzatori gps con varie funzioni, caratteristiche e opzioni che abbiamo visto in questo articolo. Il costo dipende dalla qualità, dalle prestazioni e dalle funzioni del dispositivo. I localizzatori gps di alta gamma, con buona precisione, lunga autonomia e molte funzioni hanno un prezzo anche superiiore ai 100 euro. Quelli di fascia media o bassa, con precisione, autonomia e funzioni più limitate, si possono acquistare a prezzi più contenuti, che possono variare da 20 a 80 euro.

Se vuoi acquistare un localizzatore gps, ma non sai quale scegliere tra i tanti modelli disponibili, ecco una selezione delle migliori marche sul mercato, basata sulle recensioni degli utenti e sulle caratteristiche tecniche dei prodotti.

Apple AirTag Un trova oggetti Bluetooth compatibile solo con gli iPhone dotati di chip U1 o successivi. Ha una batteria al litio intercambiabile che dura fino a un anno e una funzione di geofencing che avvisa quando si allontana dallo smartphone. Può anche sfruttare la rete di Apple per localizzare l’oggetto anche se fuori portata Bluetooth

Samsung Galaxy SmartTag Si tratta di un trova-oggetti Bluetooth 5.0 compatibile con gli smartphone Samsung Galaxy. Ha un’autonomia di 300 giorni e una funzione buzzer per emettere un suono quando si avvicina allo smartphone. Può anche controllare a distanza altri dispositivi IoT collegati allo smartphone, come luci, condizionatori o telecamere

Paj Localizzatore gps per persone o oggetti che ha una batteria al litio intercambiabile che dura fino a 20 giorni e una funzione SOS per le emergenze. Si può collegare a un’applicazione dedicata per visualizzare la posizione in tempo reale e impostare delle zone di sicurezza. Ha anche dei sensori di movimento che rilevano le vibrazioni e inviano delle notifiche allo smartphone

Invoxia è un localizzatore gps per oggetti, auto o persone che ha una batteria ricaricabile che dura fino a 6 mesi e una sim integrata gratuita per 3 anni. Si può collegare a un’applicazione dedicata per visualizzare la posizione in tempo reale e impostare delle zone di sicurezza. Ha anche delle funzioni avanzate come il rilevamento dei furti, la cronologia degli spostamenti e il monitoraggio dell’attività fisica

Tractive Sono localizzatori gps per cani e animali domestici che si aggancia al collare e permette di monitorare in tempo reale la posizione del proprio amico a quattro zampe tramite un’applicazione dedicata. Ha una batteria ricaricabile che dura fino a 5 giorni e richiede un abbonamento mensile o annuale per accedere al servizio. Ha una certificazione IP67 che lo rende resistente all’acqua e alla polvere

Chipolo Altro rinomato localizzatore gps che offre la possibilità di tenere traccia degli oggetti importanti per te. Con un design compatto e discreto, Chipolo può essere facilmente attaccato a oggetti come chiavi, borse o portafogli. Attraverso l’applicazione dedicata, puoi localizzare gli oggetti smarriti e ricevere notifiche quando ti allontani dalla loro posizione. Chipolo offre anche funzionalità come il rilevamento acustico per trovare gli oggetti tramite suoni e la condivisione degli oggetti con altre persone, rendendolo un compagno affidabile per la tua tranquillità

Filotrack Localizzatore gps che offre la possibilità di monitorare oggetti di valore come bagagli, biciclette o attrezzature sportive. Con un design compatto e una lunga durata della batteria, Filotrack ti consente di tracciare la posizione dei tuoi oggetti in tempo reale tramite un’applicazione dedicata. Puoi impostare zone di sicurezza e ricevere notifiche quando i tuoi oggetti escono da tali aree predefinite. Filotrack è un’opzione affidabile per proteggere i tuoi beni e garantire la loro sicurezza ovunque tu vada.


Articolo precedenteGenerare musica da un testo con l’Ai
Articolo successivoCommercio equo solidale storia principi
Autore: Redazione
Da due decenni esploriamo idee che dalla musica coinvolgono cultura, società e lifestyle. Scrivendo di passioni, tecnologia, mercato, economia e benessere, trattiamo alcuni temi anche per stimolare riflessioni che promuovano uno stile di vita più armonioso e consapevole. Le nostre pubblicazioni hanno raggiunto milioni di lettori.