Si chiamano Audio Library e vengono utilizzate nelle produzioni video per sonorizzare filmati e creare sottofondi e tappeti musicali per sigle tv, spot televisivi e via discorrendo.

Solitamente vengono realizzate da musicisti, produttori musicali professionisti e società specializzate in una ampia varietà di generi e stili e sono date in uso dietro compenso alle società di produzione video televisive che hanno la possibilità di utilizzarle attraverso contratti di vario tipo a seconda del tipo di sincronizzazione. Ora YouTube per facilitare i suoi videomaker che non sono nient’altro che piccoli produttori di video indipendenti, ha messo in rete una propria Libreria Audio gratis.

La Audio library YouTube è formata da 150 brani MP3 a 320kbps che possono venire scaricate e liberamente utilizzate. Alternativa e punk, Ambient, Classica, Country e folk, Dance ed elettronica, Hip-hop e rap, Jazz e Blues, Pop R&B Reggae e Rock sono i generi disponibili con stati d’animo come Arrabbiato, Calmo, Cupo, Drammatico, Felice, Funky, Ispirante, Romantico, Triste e Vivace. Ma si può scegliere anche lo strumento solista del brano. Anche se sul web ci sono altri siti che offrono librerie di musica gratis nel rispetto del diritto d’autore, questa volta YouTube sembra volere dare una mano ai giovani registi mettendo a disposizione brani royalty-free ed evitando qualsiasi problema con colonne sonore utilizzate dagli utenti come sottofondo senza le necessarie licenze ed autorizzazioni.