Questo video che mostra delle goccioline sospese nel vuoto sembra frutto di un trucco o di un gioco di magia e invece illustra un fenomeno della fisica: la levitazione acustica. In pratica l’esperimento sviluppato dall’Argonne National Laboratory dell’US Department of Energy, utilizza due piccoli altoparlanti allineati alle gocce, che generano onde sonore a frequenze leggermente superiori alla soglia udibile. In questo modo si crea il fenomeno dell’onda stazionaria che consente di tenere sospese nello spazio le goccioline. La levitazione acustica viene utilizzata anche in ambito industriale, ad esempio in farmaceutica, dove consente di sviluppare farmaci in modo più accurato e preciso, miscelando componenti senza toccare i liquidi.