nuoto

Contro il tedio da allenamento un nuovo lettore mp3 impermeabile per nuotare in piscina e al mare, inventato da Finis, azienda americana che produce accessori per nuoto e piscina

Il nuoto si sa, è una sana pratica sportiva, ma per qualcuno ha un piccolo neo: è un pò noioso da praticare. A meno che non ci si possa inventare qualcosa, tipo ascoltare musica mentre ci si allena. Appositamente studiato per fare ascoltare musica sott’acqua, il nuovo lettore mp3 impermeabile subacqueo è frutto di una tecnologia innovativa che si basa sulle vibrazioni prodotte dai suoni. Infatti, la musica viene percepita dal nuotatore attraverso vibrazioni sonore che si propagano dall’osso della guancia fino all’orecchio interno, tramite un apparecchietto fissato sul cranio. A detta dei costruttori, la musica così percepita sarebbe di buona qualità e priva di rumori esterni: limpida, è proprio il caso di dire… Tecnologia sicura, semplice e collaudata, quella di sfruttare la conduzione della musica attraverso le ossa è una possibilità conosciuta da tempo, ma solo ora, con la estrema miniaturizzazione di questo sistema, potrà venire usata da nuotatori e tuffatori, subaquei, amanti del surf, degli sport acquatici e più in generale di tutti gli sport all’aperto. Il trasferimento degli mp3 da computer avviene tramite connettore Usb.