sci leaf

Maniaci dello sci alla ricerca dell’ultimo modello da mettere ai piedi? Mollate le grandi marche, i grandi magazzini e i negozi del centro: c’è chi gli sci se li costruisce da solo nel garage e poi magari ve li vende.

Fareste follie per provare gli sci dei vostri beniamini della coppa del mondo di sci? Ma volete mettere la soddisfazione di sciare con un paio di sci fatti in casa con le vostre mani? Ovviamente basta cercare su internet e si trovano tutte le istruzioni e le attrezzature per cominciare, ad esempio su skibuilders. Se invece non avete tempo, spazio e voglia di diventare voi stessi costruttori di sci, ma amate sentirvi liberi di galleggiare nella neve fuori pista, potrebbe comunque saltarvi in mente di avere un paio di sci esclusivi costruiti per voi da un artigiano. In questo caso i Leaf potrebbero fare al caso vostro (leafskis.com).

Infatti se si parla di sci esclusivi, ogni paio di Leaf è diverso dall’altro. Prodotti artigianalmente con macchinari all’avanguardia utilizzano anime in bamboo, fibra di vetro, carbonio e solette a base di grafite. La finitura esterna alla fine è scelta dal cliente: larice, noce, teak, wengè, frassino, rovere… Insomma più che di semplici sci, si tratta di opere d’arte d’artigianato italiano costruiti con passione. Il prezzo? Un segreto, ma sarà conseguente per chi ha deciso di avere, da una sciata in neve fresca, un’esperienza indimenticabile…