Le auto elettriche si fanno sempre più vedere sulle strade, ma qual’è l’auto elettrica più venduta in assoluto in tutto il mondo? E’ la Nissan Leaf che a tre anni dal lancio è arrivata a 100mila esemplari venduti.

E’ una ulteriore testimonianza che una mobilità alternativa è possibile, tanto che nel 2013 c’è stato un vero boom di auto elettriche con un + 50% tanto che tutte le marche da Renault a Bmw, da Volkswagen a Ford e ovviamwente Nissan, stanno dedicando molta ricerca. E mentre l’Italia sconta il consueto ritardo quando si tratta di prendere strade efficaci a vantaggio dei cittadini che però urtano gli interessi di qualche lobbies, ci sono paesi come Norvegia, Giappone, Stati Uniti e Francia dove l’auto a batterie è già più che una realtà.

Nel frattempo Nissan festeggia con Leaf, un’auto ad emissioni zero che ha conquistato il 45% del mercato elettrico in 35 Paesi in cui viene venduta ad un prezzo che varia dai 25mila ai 35mila euro a cui si deve aggiungere il noleggio delle batterie. Un prezzo che non scoraggia chi ha scelto di viaggiare nel silenzio non inquinando fino ad una velocità massima di 145 km/h con una autonomia della batteria agli ioni di litio – che si ricaricano all’80% in soli 30 minuti – di 199 km con una ricarica completa. Caratteristiche simili anche per le altre auto elettriche più vendute che sono Renault Zoe, Opel Ampera e Chevrolet Volt. Insomma più che un sogno una realtà che ovviamente necessita di una serie di infrastrutture, come le colonnine di ricarica, che ancora sul territorio italiano non si vedono.