ragazza affascinante

Qual’è il posto migliore dove andare a lavorare dopo l’università? Secondo un sondaggio realizzato da Universum la società ideale per trovare lavoro è la Ferrero in un momento dove ad attrarre è la concretezza.

Ferrero, al quarto posto nel 2012 supera quest’anno anche Google nella classifica ‘Italy’s most attractive employers’ realizzata dalla società di consulenza Universum specializzata nella ricerca di talenti, proponendo un ventaglio di 140 aziende ad un campione di oltre 20mila studenti di 39 università in tutta Italia. E che gli studenti abbiano percepito chiaramente che aria tira mirando più alle prospettive di lavoro a lungo termine e guardando al sodo e alla stabilità finanziaria più che al fascino di un brand, lo conferma il fatto che al terzo e quarto posto ci siano Unicredit e Intesa San Paolo, seguite dalla Banca Centrale Europea, dalla holding francese di beni di lusso LVMH (Louis Vuitton Moët Hennessy), l’Oreal, Barilla, Deutsche Bank e Ferrari.

Ovviamente ci sono differenze a seconda che gli studenti abbiano una formazione economica piuttosto che tecnico scientifica, dove Google rimane ancora al primo posto seguita da Ferrari, Microsoft ed Eni, Enel, Bmw, Intel, Ibm, Ducati e Volkswagen. Tra tutti invece scendono nella classifica marchi come Sony, Nokia, Armani, Bulgari. Se frena l’appeal delle aziende che offrono esclusivamente beni voluttuari, ad attrarre maggiormente oggi sono i settori della consulenza gestionale e strategica come Ernst & Young e Boston Consulting Group che compiono i balzi più grandi in classifica.