Dopo il trionfo del 2010 e ancora fresco vincitore degli EMA di Mtv, è ancora la star degli adolescenti Justin Bieber a vincere gli American Music Awards 2012, uno tra i premi più prestigiosi della musica made in Usa, arrivati alla loro 40esima edizione e andati in onda ieri da Los Angeles.

Diversi premi sono stati consegnati nel corso della trasmissione, decisi in base a un sondaggio realizzato tra gli acquirenti di album discografici. Un attestato che va quindi alla popolarità degli artisti più che alla effettiva vendita di album o alla qualità degli artisti. Se si tratta di muovere le folle Justin Bieber comunque trionfa come artista dell’anno e non solo, mentre altri premi vanno tra gli altri anche a Taylor Swift, Carly Rae Japsen come New artist of the year, Katy Perry, Nicki Minaj, Beyonce, Rihanna e Adele.

Per Justin Bieber si tratta della seconda vittoria agli American Music Awards, ancora lontano da Michael Jacson che ha vinto il premio per 26 volte, ma considerando che non ha ancora 20 anni, la sua carriera sembra non conoscere ostacoli. Perchè piace? Chiedetelo ai 47 milioni di fans su Facebook…