A due anni di distanza da ‘Piety Street’, omaggio alla musica blues gospel e funk, il nuovo lavoro di John Scofield: ‘A Moment’s Peace’

John Scofield è uno tra i musicisti più noti, innovativi e amati della musica jazz. Una fama che gli arriva non solo dall’aver suonato con molti grandi della musica, compreso Miles Davis in un tour negli anni 1982-1985, ma anche dal fatto che il 59enne chitarrista americano ama fare escursioni musicali al di fuori degli schemi e del pubblico propriamente jazzistico.

‘A Moment’s Peace’ hasonorità più sfumate, temi classici, ballad e standard jazz resi celebri da Billie Holiday, Nina Simone o John Coltrane come ‘You Don’t Know What Love Is’ o ‘I Loves You Porgy’. “‘E un album lento, con musica soft”, dice Scofield, “Ma non volevo che degenerasse in easy-listening. Pertanto, abbiamo cercato di scegliere con cura i brani e di suonarli con un sound fresco e nuovo.” Oltre a John Scofield alla chitarra, suonano il tastierista Larry Goldings (James Taylor, Norah Jones, Walter Becker), il bassista Scott Colley (Jim Hall, Herbie Hancock, Pat Metheny) e Brian Blade (Wayne Shorter, Joni Mitchell, Bob Dylan) alla batteria, come si vede tre dei più apprezzati e richiesti musicisti del momento.