Quali sono le principali Istituzioni politiche governative italiane, i ministeri gli Enti? L’importanza del loro ruolo nei paesi civili per favorire una società migliore che sappia garantire lo sviluppo e la sicurezza della popolazione

Le istituzioni politiche sono un insieme di organizzazioni che creano, impongono e applicano regole e leggi garantendo stabilità economica, finanziaria e la sicurezza dei cittadini. Ovviamente sono legate alla politica e si occupano di temi che riguardano ogni ambito della società, a cominciare dal diritto fino all’economia per finire con la cultura e l’ambiente nel suo complesso.

Le istituzioni politiche italiane insieme ai sistemi politici che le eleggono o controllano, sono quindi il cardine della democrazia in rappresentanza di tutta la popolazione attraverso i rappresentanti eletti nelle elezioni politiche. Oltre a determinare le norme di convivenza civile, si occupano di proteggere l’integrità del sistema politico e sociale, di fare rispettare le leggi e di favorire lo sviluppo.

Importanza Istituzioni politiche

Lo scontro politico, in Italia come nel resto del mondo, spesso si trasforma in tifo calcistico, facendo dimenticare alle persone che le Istituzioni Politiche di qualsiasi segno e colore sono il vero responsabile del futuro dei cittadini. La loro efficienza è indispensabile per attuare riforme in grado di favorire lo sviluppo economico, sociale e culturale, garantendo la giusta assistenza per tutte le fasce della popolazione.

Istituzioni politiche efficaci e che funzionano consentono di migliorare il funzionamento dell’amministrazione in ogni ambito del vivere quotidiano, ma consentono anche alle imprese di svilupparsi con ovvie ripercussioni su lavoro e occupazione. La fiducia e il prestigio che godono le istituzioni a livello internazionale tengono sotto controllo il debito pubblico consentendo di sviluppare anche investimenti dall’estero. L’incertezza politica mina alle fondamenta le istituzioni nazionali creando una spirale negativa in termini di disoccupazione, povertà e disuguaglianze.

Istituzioni governative italiane

A seconda del modello politico adottato, ogni nazione ha specifiche organizzazioni che servono agli scopi precedentemente enunciati. In Italia sono queste elencate.

Quirinale Sito ufficiale della Presidenza della Repubblica in cui viene descritta l’attività del Capo dello Stato, i simboli della Repubblica, la storia del Palazzo del Quirinale

Governo Italiano L’attività di informazione e comunicazione del governo in carica, con notizie su Presidente del Consiglio, VicePresidente del Consiglio, ministri, viceministri e sottosegretari, informazioni sulla costituzione, struttura e funzione del governo e notizie storiche sui governi italiani e delle istituzioni governative dal 1943 ad oggi

Camera dei Deputati Le attività in Assemblea e nelle Commissioni del Parlamento, i documenti e gli eventi della Camera e tutte le altre informazioni su Deputati, funzioni Organi Parlamentari, Giunte e Commissioni

Senato della Repubblica Offre notizie di carattere informativo sia sulle sue funzioni, che sulla composizione, che sui lavori del Senato con attività e leggi promulgate

Consiglio Superiore della Magistratura Sito ufficiale del CSM con le ultime pubblicazioni, le novità, documentazioni, uffici giudiziari in tutta Italia e molto di più

Regioni Sito della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, organismo di coordinamento politico fra i Presidenti delle Giunte Regionali e delle Province autonome

Comuni Offre servizi al cittadino come utilità e certificati, contiene forum sulle realta’ cittadine e le reti civiche su internet

Corte Costituzionale Sentenze e ordinanze, della Corte Costituzionale della Repubblica italiana, lavori, documentazione e Collegamenti ad organi di giustizia costituzionale stranieri

Banca d’Italia Sito ufficiale dove trovare notizie e informazioni sulle funzioni di Bankitalia, la banca centrale della nazione

Elenco Ministeri Italiani

Una guida per approfondire le attività dei vari Ministeri, gli organi di controllo delle attività del governo che fanno da tramite tra Stato e cittadino. Tante informazioni su cosa vuol dire lavorare in un ministero e come è organizzata la struttura del governo a partire dal Presidente dei Ministri in carica. Quali sono le funzioni, i compiti e la storia di un’istituzione cardine nella politica italiana

Pubblica Istruzione MIUR, Ministero Istruzione Università Ricerca contiene notizie e informazioni divise in aree tematiche dedicate a studenti, famiglie, personale scolastico e amministratori

Economia & Finanze Diviso in 4 dipartimenti: Ragioneria generale dello Stato, Tesoro, Amministrazione Generale, Politiche fiscali, si occupa di stabilire le linee guida della politica economica-finanziaria dello Stato ed elaborare politiche destinate all’occupazione

Ministero Salute Organo centrale del Servizio Sanitario Nazionale, ha funzioni in materia di tutela della salute umana, di coordinamento del sistema sanitario nazionale, di sanità veterinaria, di tutela della salute nei luoghi di lavoro, di igiene e sicurezza degli alimenti

Ministero Lavoro Programmazione, sviluppo, coordinamento e valutazione delle politiche del lavoro e dell’occupazione, formazione professionale, previdenza, sicurezza sul lavoro sono alcune delle aree di sua competenza

Beni Culturali Ministero per i Beni e le Attività Culturali, si occupa delle diverse competenze nel settore della cultura, spettacolo, tutela del paesaggio e della vigilanza sugli organismi sportivi

Funzione pubblica Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione si avvale delle funzioni dei due ex dipartimenti Funzione Pubblica, Innovazione e le Tecnologie

Ambiente Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, si occupa di controllo e difesa del territorio, salvaguardia ambientale, sviluppo sostenibile, formazione e educazione

Interno Organo di attuazione della politica interna del governo, il Ministero dell’Interno sovrintende alle forze di Polizia occupandosi di osservanza di leggi, lotta alla criminalità e tutela della sicurezza dei cittadini

Difesa Il sito del Ministero della Difesa, si occupa dell’amministrazione militare e civile della difesa italiana e dei programmi difensivi nazionali

Giustizia Il Ministero della Giustizia sovrintende all’organizzazione giudiziaria, al personale e servizi, espleta funzioni amministrative connesse alla funzione giurisdizionale sia nel campo civile che penale

Esteri Il Ministero degli Affari Esteri è l’organo di attuazione della politica estera del governo, si occupa delle problematiche dei cittadini italiani fuori dai confini ed è promotore delle decisioni in campo di politica internazionale

Politiche Agricole Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali elabora e coordina le linee politiche agricole, forestali, agroalimentari e per la pesca a livello nazionale, europeo e internazionale

Infrastrutture Trasporti Le funzioni in materia di infrastrutture e trasporti sono state ripartite tra due ministeri differenti che si occupano di grandi opere, risorse idriche, lotta all’abusivismo edilizio, strade

Sviluppo Economico Telecomunicazioni, informazione, internet, del settore radiotelevisivo e del settore postale riguardano questo ministero che raggruppa le funzioni dei precedenti ministero del Commercio con l’Estero e del dipartimento delle Politiche Comunitarie e si divide in tre direzioni generali: politiche di internazionalizzazione, politica commerciale e promozione degli scambi

Enti e istituti pubblici nazionali

In Italia spesso si parla di burocrazia in termini negativi e gli Enti sono citati come uffici inutili e dispendiosi. Alcuni sono fondamentali per garantire il funzionamento delle cose come filtro tra Stato, cittadini e imprese. Nell’era digitale molte delle loro attività si sono trasferite online: niente code e servizi allo sportello. Per ottenere i certificati basta un click, o almeno si spera. Ecco dove trovare tutte le informazioni a seconda della pratica e dell’esigenza burocratica, caso per caso.

Inps Istituto Nazionale Previdenza Sociale, il più grande tra gl enti previdenziali italiano al quale sono assicurati lavoratori dipendenti del settore privato e pubblico, così come la maggior parte dei lavoratori autonomi: sul sito circolari, calcolo contributi inps e notizie sul tema della pensione

Istat Istituto Nazionale di Statistica, ente di ricerca pubblico dal 1926, formalmente autonomo. Realizza indagini, studi e analisi finalizzate su bisogni e consumi della collettività. Sul sito dati e indici istat di rivalutazione monetaria, indagine e andamento dei prezzi

Inail Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, tra gli enti è quello che si occupa di tutela dei lavoratori e di ridurre il fenomeno infortunistico; assicura i lavoratori che svolgono attività a rischio; garantisce reinserimento nella vita lavorativa degli infortunati sul lavoro

Iss Istituto superiore di sanità. E’ l’organo principale del servizio sanitario nazionale.

Asi Agenzia Spaziale italiana, ente pubblico coadiuvato da università per scienza dello spazio.

Cnr Consiglio Nazionale delle Ricerche, più grande ente di ricerca italiano nelle scienze tecnologiche.

Enea Ente per le nuove tecnologie, l’energia e l’ambiente. Si occupa di sotenibilità, efficienza energetica e fonti rinnovabili.

Ice Istituto nazionale per il commercio estero. Ha il compito di promuovere gli scambi commerciali dell’Italia con il resto del mondo.

Ipzs Istituto poligrafico e zecca dello Stato. Stampa monete, francobolli, si occupa delle targhe dei veicoli e delle norme di anticontraffazione e sicurezza.

Agenzia delle dogane Svolge attività di controllo. Si occupa di tematiche legate allo scambio di merci con il resto del mondo

Coni Comitato Olimpico Nazionale. Si occupa di organizzare le attività sportive a livello professionistico che si svolgono in Italia

Articolo precedenteFitness in acqua benefici degli esercizi
Articolo successivoDonne nella musica in cerca di un ruolo