password sicura

Come scegliere una password sicura per accedere agli account personali di social, email e per entrare nella banca online? Per evitare di mettere a rischio i dati personali e verificare la sicurezza c’è un test online

Ogni giorno siamo alle prese con smartphone, tablet e pc che ci semplificano la vita ma che hanno bisogno di riconoscerci attraverso dei codici di accesso. Su internet una password sicura è necessaria per fare di tutto: comunicare, spedire lettere, fare shopping. Ma anche organizzare vacanze e compiere operazioni che prima richiedevano molto tempo e code, come ad esempio andare in banca.

Scegliere una password sicura per accedere ai vari servizi e account online è sempre più importante. Talmente importante che l’anno scorso Intel ha promosso una giornata mondiale della password. Un momento di riflessione sugli errori che normalmente tutti facciamo pensando di scegliere un codice sicuro per difendere i nostri dati personali. Mentre in realtà quasi sempre utilizziamo lettere o numeri sbagliati o troppo semplici. In questo modo mettiamo a rischio la nostra privacy, i nostri dati o il conto in banca. Internet offre molte risorse ma ci sono anche pericoli da cui è bene sapersi difendere.

Come scegliere una password sicura?

Il 90% dei termini utilizzati per accedere agli account non è efficace. Secondo un recente sondaggio condotto da Keepsecurity addirittura il 17% degli accessi online si fanno con 123456. Qualcuno aggiunge altre due cifre, altri passano a qwerty, baseball, dragon, ma non basta. Questi sono alcune dei nomi infallibili, e paradossalmente più usati da molti utenti distratti e inconsapevoli, per fare entrare nei computer hacker e malintenzionati di ogni genere. Ma ci sono molti altri errori in materia. Ecco cosa bisogna invece cercare di fare.

  • E’ buona regola modificare molto spesso i codici di accesso.
  • Utilizzarli per un solo account
  • Considerando tutte le volte lunghezza, complessità e prevedibilità.
  • Mantenere discrezione e segretezza.
  • Usare un minimo di 14 caratteri tra lettere maiuscole, minuscole, punteggiatura e spazi.
  • Non usare parole reali.

Test online verifica password

Avete seguito tutte le precedenti indicazioni e il vostro buon senso ma non sapete se i codici di accesso che avete scelto garantiscono la massima sicurezza? Mettete alla prova la vostra password sicura con questo strumento online. E’ realizzato da uno dei più famosi produttori di antivirus. Vi indica il tempo necessario per essere scoperta e craccata da un eventuale hacker attraverso con un comune computer.

C’è infine un altro problema, scontato ma non banale: come ricordarsi i codici di accesso? In questo ci possono aiutare i servizi gestori di password. Utilizzano tecniche avanzate di crittografia, salting (frequenze casuali di parole) e hash, funzioni unidirezionali impossibili da riconvertire. Ricordatevi sempre anche di proteggere l’accesso dello smartphone con un codice. Infine volete sapere un esempio di password sicura? La mia 1prima… ma almeno questa non usatela!