giornali locali

iPod e lettori mp3 sono diventati oramai apparecchi di uso comune, tanto che anche i maggiori quotidiani e riviste americane si preparano a partecipare alla grande abbuffata di suoni e parole digitali. Come?

Offrendo la possibilità di scaricare articoli e news in formato mp3, così da essere ascoltati in qualsiasi luogo e momento su computer e player portatili. Una evoluzione rispetto ai Podcast, le radio fai da te su internet curate da volenterosi smanettoni, visto che ora su questo strumento si stanno indirizzando anche importanti giornali cartacei come Forbes, Washington Post, Seattle Post-Intelligencer, Philadelphia Daily News e il Wall Street Journal.

In questi Podcast si possono ascoltare letture di articoli e approfondimenti curati dagli stessi giornalisti dotati di computer, microfono e software di registrazione. Per ora si rivolgono ad un pubblico di nicchia, ma la speranza è che possano diventare un mezzo capace di catturare il pubblico più giovane, sempre meno interessato alla carta stampata e molto più attratto da modalità di informazioni sul modello dei Blog. E sulla scia di quanto accade in USA, anche il quotidiano La Repubblica ha da qualche tempo iniziato le trasmissioni di Repubblica Radio, un Podcast con un palinsesto che spazia tra meteo e borsa, notizie e approfondimenti di politica, cultura, spettacolo e sport. Gli articoli sono preregistrati e possono essere ascoltati in streaming online o scaricati su computer e ascoltati ovunque con player portatili.