Gruppi di acquisto solidale carote

Si chiamano gruppi di acquisto solidale e mirano a cambiare il nostro stile di vita come consumatori. Basati su qualità e risparmio, i Gas vendono prodotti alimentari biologici a filiera corta che provengono da piccoli produttori locali

Consumo critico sul mercato, questa è la parola d’ordine dei gruppi di acquisto solidale. I Gas si sono diffusi recentemente in molti luoghi di città e paesi dove sono effettuate le vendite di vari prodotti della terra. Sono collegati tra loro da una rete di passaparola e coinvolgimento sociale online il cui scopo è scambiare informazioni utili con i consumatori e favorirne la diffusione.

I gruppi di acquisto solidale sono progetti nati per la valorizzazione del sistema agroalimentare e artigianale italiano. Se il territorio italiano e famoso in tutto il mondo per la peculiarità dei suoi prodotti alimentari, in questo modo si cerca di sostenere i piccoli produttori agricoli e la piccola distribuzione. Ma soprattutto si tratta di diffondere un sistema di consumo critico basato sulla filiera corta, il cosiddetto km zero. Una modalità di vendita e acquisto che privilegia la valorizzazione dei prodotti tipici e la riduzione dell’impatto ambientale.

I gruppi di acquisto solidale creano ovviamente opportunità per i produttori svantaggiati e più piccoli, che magari svolgono attività familiari indipendenti o raggruppate in associazioni o cooperative. Con i Gas, oltre a favorire un prezzo equo per i consumatori, si promuove e tutela l’identità culturale e le abilità tradizionali, gestendo la filiera produttiva in modo sostenibile con il minimo impatto ambientale.

Rete dei gruppi di acquisto solidale

I Gas sono presenti in tutta Italia e nelle principali città. Esistono siti ufficiali per discutere e confrontarsi su produttori e prodotti a basso impatto ambientale come modelli di consumo etico e sostenibile. Ma come nasce e come funziona un gruppo di acquisto solidale e come scegliere i migliori produttori a filiera corta? Queste sono alcune tra le domande più ricorrenti. Di seguito una guida in cui trovare risposte per chi vuole diventare un consumatore più attento e consapevole nell’interesse proprio e dell’ambiente.

Economia Solidale Dedicato all’economia sostenibile e ai gruppi di acquisto solidale Gas, è un vero e proprio progetto online di ampio respiro e in divenire con notizie e appuntamenti in tutta Italia

GreenMe Un altro modo di fare la spesa? Informazioni e tanti spunti per capire i gruppi di acquisto solidale e condividere un modo di vita più responsabile a contatto con la natura tipico dei Gruppi di acquisto solidale

Tutto Green Nella guida pratica alla Green Economy non potevano mancare i Gruppi di acquisto solidale: cosa sono e i motivi che li muovono, ecco alcuni esempi pratici

Rete di economia solidale Si chiama Eventhia e promuove progetti con gruppi attivi in tutta Italia per favorire il locale e supportare chi come i Gas si servono di piccoli produttori

Unimondo Una guida ai gruppi di acquisto solidale, cosa sono e la storia che li lega a una vera e propria filosofia del risparmio nel rispetto dell’ambiente e del lavoro dell’uomo.