donna iphone

Oltre ai tanti servizi nuovi che Google mette in campo quasi quotidianamente, ce n’è qualcuno che si spegne anche se utilizzato da milioni di persone. E’ il caso di Google Reader, il servizio la lettura dei feed rss che va in pensione.

Malgrado le proteste di chi si era affezionato Google non ha voluto sentire ragioni e considerando che oramai le notizie si leggono con smartphone e tablet in tempo reale e senza bisogno di aggregatori, il 1 luglio Google Reader ha chiuso i battenti. Cosa fare? Niente panico, online ci sono già alternative più o meno valide per leggere notizie aggregate. Quella già più utilizzata è Feedly (feedly.com) che consente di impostare i propri Feed preferiti in poco tempo ed ha una interfaccia simile a quella di Google Reader.

Funziona su pc ma anche su iOs, Android e Kindle. Tra gli altri lettori per Feed Rss gratis segnaliamo Digg Reader, Reeder, Aol Reader, The Old Reader mentre per chi vuole leggere notizie su uno smartphone Flipboard e Google Currents sembrano i migliori. Insomma anche se Google Reader va in pensione, chi è abituato a gestire i feed rss e a leggere le news a fine giornata non ha di che preoccuparsi anche perchè sembra che pure Facebook tra un pò scenderà in scena con un suo lettore.