Giocatore di golf su prato

In barba alla crisi economica e con un occhio all’ecologia, il connubio golf è terme per chi se lo può permettere è un inno al benessere. Uno sport che è anche un pretesto per trascorre vacanze da sogno in spa e resort nel verde

Tra golf e terme c’è un filo comune. Sempre più italiani decidono di trascorrere una vacanza immersi nel verde praticando il loro sport preferito all’insegna del benessere. I dati parlano chiaro di questa nuova tendenza che contagia milioni di persone in tutto il mondo che ogni anno si regalano una vacanza esclusiva alla ricerca del benessere.

I resort che uniscono il piacere di golf e terme si sono attrezzati a ricevere una nuova ondata di turisti che ricercano esclusività ma anche ritmi di vita il più possibile naturali e magari il rispetto dell’ambiente. Certo, il rischio è di deturpare il territorio con buche e strutture costruite sul manto erboso, sprecare acqua e inquinare con i diserbanti. Ma Federgolf e le principali associazioni ambientaliste (fra cui Legambiente, WWF, FAI) sono molti anni che attuano misure che all’interno dei campi da gioco prevedono la tutela del paesaggio e del territorio.

In particolare nei centri di golf e terme si presta attenzione all’aspetto idrologico e all’eliminazione dell’uso di fertilizzanti. Se non si tratta di ecogolf, che per altro ha già dei validi sostenitori, poco manca.

Golf e terme in Italia e nel mondo

Le mete più gettonate? Ce n’è per tutti i gusti dalle più esclusive alle più abbordabili, in Italia e all’estero. In Italia l’abbinamento tra golf e terme si trova in centri come quello di Saturnia, un parco termale con Spa dove è possibile praticare questo sport e molte altre attività. All’Argentario nel cuore della maremma c’è un altro resort che a un green di tutto rispetto offre trattamenti esclusivi con Hotel un centro benessere a 5 stelle. In Puglia gli appassionati non possono non considerare il Sandomenico di Savelletri di Fasano con un campo da gioco tra ulivi secolari.

Se guardiamo all’estero, il top dell’esclusività tra golf e terme si trova in Scozia, patria di questo gioco, dove il mitico Old Course di St. Andrews la fa da padrone. In Francia l’Evianresort sulla riva francese del Lago di Ginevra unisce l’esclusività di un Hotel 5 stelle Palace e del suo ristorante stellato un campo da golf a 18 buche, Spa, bagni termali. per altre mete su Spadreams si possono trovare le migliori destinazioni dove unire la passione del golf e terme, hotel e spa con centri benessere per rilassarsi.