ginnastica presciistica

Quando arriva la stagione invernale milioni di appassionati sciatori si riversano sulle piste da sci delle località italiane. Sia che si tratti di una giornata sulle piste o di una settimana bianca, è molto importante prepararsi all’appuntamento con un opportuno allenamento mirato che prende il nome di ginnastica presciistica. Sciare è uno sport molto impegnativo dal punto di vista fisico, anche per i principianti per le eventuali condizioni ambientali estreme e il freddo.

La ginnastica presciistica consiste in una serie di esercizi e movimenti da seguire periodicamente prima dell’inizio della stagione invernale essenziali per non rischiare infortuni. Essere in forma sugli sci consente di sciare meglio ma soprattutto di scongiurare strappi, lesioni, distorsioni, contratture muscolari e fastidi di ogni genere, abbastanza frequenti nello sci da discesa. Per allenarsi basta eseguire in modo corretto alcuni movimenti per abituare muscoli delle gambe e della schiena al lavoro supplementare sulle piste.

Ginnastica presciistica

Chi ama sciare conosce la bellezza di questo sport su pista e in neve fresca ma anche l’impegno fisico e mentale che richiede. Poche attività fisiche mettono sotto sforzo il fisico come lo sci, e scendere dalle piste con destrezza, oltre che la tecnica e la forza, richiede equilibrio e flessibilità. Uno sciatore deve sapere continuamente coordinare continuamente in millesimi di secondo i suoi movimenti in armonia con lo sforzo aerobico e gli input provenienti dal cervello.

Dal punto di vista fisiologico lo sci alpino è uno sport di resistenza aerobica pari a ciclismo e canottaggio, ottimo per dimagrire e bruciare grassi ma anche per rilassarsi e migliorare l’umore rimanendo a contatto con la natura. I benefici di una bella sciata sono innumerevoli, ma come tutti gli sport ovviamente presenta alcune controindicazioni e rischi in relazione al fatto che molti sciatori vanno a sciare con una scarsa forma fisica.

La ginnastica presciistica serve a di prevenire incidenti e infortuni e si può eseguire in palestra seguendo le indicazione degli istruttori, ma alcuni esercizi si possono tranquillamente fare anche sul tappeto di casa. Ma per sciare è molto importante essere in forma ed essere abituati a camminare, correre o andare in bicicletta con regolarità. Ancora meglio fa allenarsi con una serie di esercizi specifici per gli sport sulla neve.

Allenamento per lo sci

La ginnastica presciistica deve rinforzare i muscoli dell’anca, tendini, quadricipite, polpacci e muscoli dei piedi tenendo conto che i movimenti eseguiti sullo sci sono di tipo eccentrico. Sciare impegna tutti i muscoli del corpo e le articolazioni, ma principalmente quelli di ginocchio, fianchi, cosce, gambe e piedi, oltre all’apparato cardiovascolare. Migliorare l’equilibrio e stimolare la propriocezione, ovvero la capacità di percepire il proprio corpo, è un altro compito degli esercizi da fare in palestra.

I campioni di sci alpino cominciano l’allenamento per lo sci fuori stagione, concentrandosi non solo sull’incremento della forza muscolare e cardiovascolare, ma anche sulla flessibilità che consente di avere piena consapevolezza della propria massa muscolare e corporea. Uno sciatore di 20 anni ha però caratteristiche molto diverse rispetto ad uno di 40 o 60 anni, dato che l’avanzamento dell’età fa perdere forza muscolare, e anche la ginnastica presciistica deve essere differente.

Gli sciatori non professionisti devono invece potersi divertirsi sulla neve, migliorando la tecnica senza farsi male. Gli infortuni sugli sci al ginocchio e agli arti inferiori sono abbastanza frequenti, ma il vero rischio è andare a sciare senza essere sufficientemente allenati perchè il corpo perde la sua naturale flessibilità. Molti sciatori sono comunque tornati sulle piste dopo essersi fatti male ed avere seguito un programma di recupero fisico in palestra.

Presciistica sci discesa

Sciare su pista o fuori pista può essere una esperienza entusiasmante a tutte le età, ma scendere con gli sci da una pista nera ghiacciata o in neve fresca, oltre alle doti tecniche richiede forza e allenamento. Un adulto per prepararsi alla settimana bianca deve iniziare ad allenarsi almeno due mesi prima per forgiare l’apparato scheletrico muscolare. Di seguito abbiamo raccolto una serie di consigli, suggerimenti, esercizi e tabelle di allenamento con tutorial video che utilizzano elastici, fitball o palle da pilates.

L’altra riabilitazione Semplici esercizi di ginnastica presciistica da fare a casa spiegati chiaramente da fare anche a casa propria per allenarsi a sciogliere e distendere i muscoli e legamenti insieme a flessibilità e resistenza riguardano la fase successiva per rinforzare le gambe, braccia e addominali

Presciistica Quali sono i motivi e le modalità che spingono a un allenamento mirato prima di scendere sulle piste da sci. Dedicato a chi non vuole correre rischi sulle piste, sciare in scioltezza e aumentare le proprie prestazioni sportive

Esercizi base Lo sci richiede resistenza, elasticità e soprattutto equilibrio e sensibilità di appoggio. Ecco una serie di foto on i movimenti preparatori specifici per arrivare informa alla settimana bianca

Ginnastica snowboard e fondo

La ginnastica presciistica per prepararsi allo snowboard è simile a quella per lo sci da discesa, mentre lo sci di fondo impegna in modo elevato l’apparato cardiovascolare pur non richiedendo le stesse doti a livello di equilibrio e forza esplosiva. Ecco una serie di esercizi da effettuare in palestra aiutano a prepararsi: dal potenziamento dei muscoli coinvolti nella al lavoro aerobico della corsa.

Preparazione Fisica Snowboard Allenamento sportivo specifico per preparare i muscoli e l’apparato cardiovascolare a tollerare gli sforzi, esaltare il rendimento e prevenire gli infortuni. Le indicazioni sono in generale mentre in particolare sono indicati il tipo di esercizio, serie, ripetizioni e tempo da effettuare con macchinari da palestra

Suggerimenti dei campioni I consigli di discesisti e slalomisti per potenziare le gambe, ottimi anche per chi pratica snowboard. Sono facili esercizi da fare a casa per chiunque frequenta le piste da sci in ogni disciplina

Infine un comodo video diretto da un medico fisioterapista per capire quali sono gli esercizi migliori per abituare il corpo alle sollecitazioni a cui viene inevitabilmente sottoposto con la pratica dello sci e affrontare al meglio al prossima stagione