ginnastica dolce

Chi l’ha detto che per essere in forma è necessario faticare? In palestra, come a casa si possono fare esercizi di ginnastica dolce per allungare i muscoli, tonificare e mettere in moto il metabolismo brucia grassi

Attivare la muscolatura e il metabolismo come primo passo verso il benessere che il semplice movimento può donare all’intero organismo se inserito in un programma quotidiano che non prevede l’utilizzo di macchine particolari. Quello che serve è uno spazio adeguato, tanta buona volontà e una connessione a internet per seguire le indicazioni e consigli in allenamenti video gratuiti da effettuare comodamente da casa mentre nelle palestre nascono e si sviluppano corsi di ginnastica dolce che si ispirano alle tecniche di Pilates, stretching e yoga per creare nuove forme di esercizi che sfruttano l’antigravità e perfino l’attrito.

I nomi di queste nuove specialità la dicono lunga sul tipo di allenamento proposto. Qualche esempio di ginnastica dolce? Direttamente dalla Svezia arriva il Friction training che letteralmente significa ‘allenamento in attrito’ capace di far lavorare a dovere tutti i gruppi muscolari grazie a uno speciale tappetino studiato appositamente per favorire determinati movimenti con diversi punti di supporto (gomiti, ginocchia, mani oppure piedi): innumerevoli sono le possibilità di allenamento a tutti i livelli.

Per chi soffre di mal di schiena e ha problemi di circolazione meglio l’antigravità dove la sospensione nel vuoto favorisce lo svolgersi di esercizi di yoga e Pilates. Si chiama proprio AntiGravity Fitness e si basa su una vera e propria filosofia che apre il corpo e la mente grazie a movimenti da effettuare questa volta mentre si è cullati da un’amaca di che diventa compagna di esercizi semplici ma particolari: in un regime di sospensione da terra (circa 15 cm), in assenza di gravità, alternando l’uso di gambe e braccia, magari con il sottofondo di una musica rilassante e con luci soffuse.