gif animate

Si chiamano Gif animate le immagini in movimento tornate in auge nel web: condivise dagli utenti dei social network, sono un modo facile e immediato per comunicare idee o emozioni ed essere subito compresi

Statiche o in movimento? Una lotta che vede le immagini contendersi il primato della comunicazione a livello planetario. Dai social network ai giornali più famosi, si assiste e un ritorno in grande stile delle immagini o meglio Gif animate (Graphics Interchange Format), inventate nel 1987 ed ora protagoniste di un nuovo modo di intendere la comunicazione, in tutta la sua immediatezza.

Chi scrive sul web o vuole condividere idee e pensieri, al posto di immagini statiche ha così la possibilità di creare immagini in movimento: è facile ed efficace, secondo un principio valido anche a livello pubblicitario. Un ragionamento che piace ai più importanti canali informativi, dagli studi cinematografici ai produttori televisivi e agenzie di pubblicità persino nelle campagne politiche… tutti pronti ad sfruttare al meglio il linguaggio universale dell’animazione.

Cosa sono le gif animate?

Non sono altro che microframe che ritraggono in pochi secondi i momenti salienti di un qualsiasi evento filmato, video o cartone animato. Una sorta di riassunto visivo che si ripete in loop, così che l’utente possa farsi un’idea in brevissimo tempo, da personalizzare e condividere all’istante. Anche se agli albori del web venivano usate prevalentemente per animare i banner pubblicitari, oggi si rivelano meno pesanti e più rapide dei video: ecco perchè la loro diffusione in questi anni sta decisamente aumentando.

Trovare le migliori gif animate

Merito anche di Alex Chung e da Jace Cooke che insieme hanno fondato nel 2013 Giphy, diventato in breve tempo il più grande database di Gif al mondo capace di fornire qualsiasi tipo di immagini in movimento da veicolare attraverso i canali dei social media come Facebook Messenger, Instagram, Pinterest, Twitter. Come funziona? Facile e intuitivo, basta scegliere la categoria e indagare le sue molte possibilità offerte gratis all’utente.

Non solo database, Giphy è una vera e propria piattaforma che permette creare sequenze animate partendo dai video oppure da una serie di fotografie con in più uno spazio dedicato agli artisti che si prestano nel creare gif animate per promuovere qualsiasi marchio o evento. Ecco che pubblicare in tempo reale e replicare all’infinito notizie, concerti, partite e molto altro è diventato un gioco facile e soprattutto divertente sia per il semplice utente che per i più grandi network che puntando sulla velocità di visualizzazione.

Creare gif animate

Impossibile nascondere le enormi potenzialità del linguaggio animato, ma in questo caso non è necessario scomodare la Walt Disney ma quasi. Le gif animate infatti sono un fenomeno che non riguarda solo internet ma anche l’arte contemporanea: esiste un premio internazionale che seleziona le migliori per proporle anche a gallerie e musei di tutto il mondo. Oltre al motore di ricerca di gif animate per eccellenza Giphy che vanta 150 milioni di visitatori unici al mese, si fanno strada tante altre realtà tutte da seguire, tante applicazioni per smartphone ideali per chi vuole creare gif da condividere immediatamente in Facebook: basta scegliere lo sfondo, le immagini e i caratteri del testo da utilizzare per enfatizzare la propria creazione agli amici…

Jib jab è una divertente applicazione che permette di giocare con i propri selfie. Facile da usare si possono per esempio realizzare video come biglietti di auguri personalizzati da inviare in occasioni speciali oppure dedicarsi alla creazioni di video spassosi. Attenzione, non tutte le animazioni sono gratis.

Gifboom si definisce l’Instagram delle gif a cui si unisce testo e musica per un’applicazione capace di esprimere un mondo animato con uno o più protagonisti della scena. Pronto per essere condiviso mette a disposizione simpatici filtri da personalizzare

AnimateGif è un programma gratis che consentono di creare e modificare Gif in diversi formati. Facile da utilizzare non necessita installazione mentre per ottimizzare le gif animate c’è Gif Optimizer, un aiuto ad ‘alleggerire’ gif animate a volte troppo pesanti.