Vi è mai capitato che la batteria dell’iPod vi abbandonasse sul più bello? Magari eravate in vacanza… e il caricatore a casa. Per non parlare di telefonini, notebook e altri dispositivi portatili. E se ci fosse una giacca capace di ricaricare telefoni e ipod?

Capita sempre più spesso di trovarsi in panne senza batterie in momenti importanti e nei luoghi più impensati. Perché non sfruttare i movimenti del corpo per generare elettricità e ricaricare eventuali dispositivi elettronici? Chissà quante volte si è pensato di avere a disposizione un caricatore a portata di mano per ogni evenienza. Forse la soluzione esiste, viene dall’Australia. Una ricerca scientifica portata avanti dalla CSIRO (Commonwealth Scientific and Industrial Research Organization) sta studiando la giacca in grado di produrre energia.

Si chiama “Flexible Integrated Energy Device” (FIED) ed è in grado di produrre elettricità dal movimento grazie a materiali piezoelettrici che forniscono una riserva di energia immagazzinata in appositi accomulatori. Per ora siamo solo agli inizi, la giacca infatti è stata pensata come integrazione al vestiario militare. Per un utilizzo commerciale quindi necessita di alcune modifiche sia tecniche, legate alla quantità di corrente necessaria per la ricarica di cellulari e dispositivi portatili, sia di utilità e praticità quotidiana. Insomma una giacca comoda che si possa lavare e asciugare… da utilizzare anche sotto la pioggia senza rimanere fulminati! Nel frattempo non rimane che usare metodi, diciamo così, un pò più tradizionali. Come quello della cipolla… guarda il video!