Cosa sono e a cosa servono i generatori di musica automatica online: i migliori software da usare gratis per comporre in un minuto brani di diversi generi e stili. Quali cambiamenti sta portando l’intelligenza artificiale nel mondo della  creatività e della composizione musicale?

L’intelligenza artificiale sta rivoluzionando il modo in cui l’uomo crea contenuti. Se i risultati sono già strabilianti nel campo della generazione automatica di contenuti testuali o di immagini, a che punto sono i generatori di musica automatica? Questa tecnologia è in grado di analizzare milioni di brani musicali e di generare nuove composizioni basate su vari parametri che comprendono genere e stile, mood, tempo e durata.

Il rapporto tra musica e intelligenza artificiale è in continua evoluzione e al di là di legittime preoccupazioni sulla direzione che prenderà la creatività nel futuro, in questo articolo vedremo le caratteristiche di alcuni dei migliori generatori di musica automatica online. Possono creare brani originali in pochi minuti e potrebbero rivoluzionare il modo in cui canzoni, sottofondi e colonne sonore sono composte, prodotte e apprezzate.

Indice

Cos’è la generazione di musica automatica?

La generazione di musica automatica si riferisce all’utilizzo di tecniche di intelligenza artificiale per creare musica. Si tratta di una forma di arte computazionale che sfrutta le potenzialità del machine learning e del deep learning per creare nuove opere musicali. I generatori di musica possono creare brani originali senza l’intervento umano attraverso due fasi principali: l’apprendimento e la creazione.

Nella fase di apprendimento, l’algoritmo analizza una grande quantità di dati musicali, come note, accordi, ritmi, melodie, armonie e timbri. In questo modo impara le regole e le strutture musicali e le memorizza in un modello matematico. Nella fase di creazione, l’algoritmo usa il modello appreso per generare nuovi brani musicali, seguendo dei parametri impostati dall’utente o scegliendo in modo casuale.

Esistono diversi tipi di algoritmi per la generazione di musica automatica che si differenziano per il livello di complessità e per il tipo di output. Alcuni algoritmi sono in grado di generare solo singole note o sequenze melodiche, anche a partire da un testo, mentre altri sono in grado di generare brani completi con più strumenti e parti. Alcuni algoritmi sono in grado di imitare uno stile musicale specifico, mentre altri sono in grado di creare stili originali o ibridi.

Perchè usare i generatori di musica?

I generatori di musica automatica online sono applicazioni web che permettono agli utenti di accedere ai servizi di generazione musicale basati su algoritmi. Generalmente è possibile scegliere tra diverse opzioni per personalizzare il tipo e la qualità della musica generata, come il genere, lo stile, il mood, il tempo e la durata. Gli utenti possono ascoltare in anteprima la musica generata e scaricarla in formato audio o MIDI.

Lo scopo della generazione di musica automatica non è produrre opere musicali di alto livello artistico. Questi strumenti possono essere utili per creare sottofondi musicali originali e personalizzati per i propri contenuti, risparmiando tempo e denaro. Basta scegliere i parametri desiderati e generare un brano in pochi minuti, gratuitamente o con piani a basso costo. Chiunque può creare musica unica e su misura, ad esempio per un progetto multimediale, evitando il rischio di usare brani già utilizzati da altri o che non si adattano al proprio stile o messaggio.

Oltre a scegliere tra vari generi, stili, mood, tempi e durate, in alcuni casi, si può anche modificare la musica generata, aggiungendo o rimuovendo elementi, cambiando il volume o il mixaggio. Con i generatori di musica automatica si evita anche il problema dei diritti d’autore,  dato che musica generata da questi strumenti è libera dal copyright o vincoli legali e può essere usata per qualsiasi scopo, sia personale che commerciale.

Limiti della musica creata con l’Ai

L’intelligenza artificiale è una tecnologia in continua evoluzione, che offre grandi opportunità per i creatori di contenuti multimediali. Tuttavia, non è esente da limiti e sfide. Prima di utilizzare questi sistemi e i generatori di musica automatica per creare sottofondi, è bene capire di cosa si tratta. Uno dei principali limiti è che, almeno per ora, la creatività umana non può essere sostituita completamente.

L’intelligenza artificiale può generare musica basandosi su algoritmi e dati, ma non può esprimere emozioni, sentimenti e intenzioni come un vero musicista. Inoltre può essere influenzata da eventuali bias o errori presenti nei dati di partenza, che possono compromettere la qualità e la coerenza delle composizioni. Sebbene sia generata in modo originale e automatico, il fatto che sia libera dal diritto d’autore in qualche caso potrebbe rappresentare un problema.

Non è sempre facile stabilire chi sia il vero autore della musica: è il creatore dello strumento online, l’utente che lo utilizza o l’algoritmo che la genera? Queste sono questioni ancora aperte e dibattute, che richiedono una regolamentazione al momento assente. La sfida è quella di mantenere un equilibrio tra innovazione e tradizione, tra sperimentazione e qualità. L’intelligenza artificiale non deve diventare un modo per banalizzare o omologare la produzione musicale.

Migliori generatori di musica online

Compresi tutti i limiti e i vantaggi offerti da questa tecnologia, è arrivato il momento di ascoltare qualcosa. Se sei alla ricerca di un generatore di musica automatico per creare sottofondi originali e personalizzati per i tuoi contenuti, ci sono diverse opzioni disponibili online. In questa sezione ti presentiamo alcuni dei migliori strumenti che puoi provare gratuitamente o a pagamento, in base alle tue esigenze e preferenze.

Soundraw è un generatore di brani musicali basato sull’intelligenza artificiale che consente di creare e comporre musica originale e libera dai diritti. Permette di personalizzare lunghezza, ritmo, composizione, strumenti e pattern musicali. Si può provare gratuitamente e ha piani a pagamento per artisti o creatori di contenuti.

Amper Music è uno strumento di composizione musicale che consente agli utenti di creare tracce musicali autentiche in modo rapido e facile. Offre un’interfaccia semplice in cui è possibile inserire parametri come umore, stile, ritmo e strumentazione. Offre una vasta gamma di stili musicali e generi, tra cui elettronico, orchestrale, pop e rock. Costa dai 5 ai 99 dollari.

AIVA Acronimo di Artificial Intelligence Virtual Artist, è un software di composizione musicale alimentato dall’intelligenza artificiale progettato per generare composizioni musicali originali, inclusi melodie, armonie e arrangiamenti. Gli utenti possono fornire input come umore, stile, ritmo e altri parametri per personalizzare la traccia che desiderano creare. Da provare gratis e disponibile anche per creatori di contenuti che vogliono proteggere il copyright.

Ecrett Music Software progettato per assistere i creatori di contenuti nella creazione di musica originale libera da diritti. Offre un’interfaccia intuitiva e molti stili musicali. Da provare gratis, mentre la personalizzazione di stili e tonalità è disponibile solo per gli utenti premium da 9,99$ al mese

Boomy Offre agli utenti la possibilità di creare facilmente brani musicali personalizzati. Gli utenti possono personalizzare diversi elementi, tra cui strumenti, melodie e ritmi in una vasta gamma di stili musicali, dal pop all’elettronica. Servizio gratuito con funzionalità limitate, il piano premium costa $9,99 al mese.

Mubert è un generatore di musica che permette di ascoltare musica generata in tempo reale, basata sui tuoi gusti e preferenze. Puoi scegliere tra diversi canali musicali, come chillout, lofi, techno, trance, ambient e altro, e personalizzare la tua esperienza con vari filtri, come il mood, l’energia, il ritmo e la tonalità. Offre una versione gratuita con alcune limitazioni e una versione premium a partire da 2.99 euro al mese.