Questo video si intitola ‘Duetto per foglie e giradischi’ e il suo autore è Diego Stocco, sound designer non nuovo ad esperimenti musicali di tutti i generi. Il suo lavoro consiste nel campionare dei suoni e utilizzarli in composizioni di soli rumori. Molto vista è la sua opera realizzata in una lavanderia a secco. E dato che per fare musica si può utilizzare qualsiasi suono o rumore, questa volta il compositore sembra essersi fatto ispirare dalle piante. Lo vediamo infatti alle prese con foglie secche o appena raccolte e fatte strisciare sul piatto del giradischi. Questi rumori campionati ed assemblati possono diventare anche musica perchè ogni tipo di foglia, l’angolo, la pressione e la piega determinano il suono, ogni volta diverso. Alla fine è pur sempre la natura che suona.