Appassionati di fitness ma non solo, nasce la nuova disciplina del FitRugby Conditioning: coniuga la preparazione atletica del gioco del rugby al divertimento e alla voglia di stare in compagnia come attività alternativa in palestra.

Il training necessario per essere in forma e giocare a rugby si trasforma in una lezione di gruppo, in palestra, dove uomini e sempre più donne si allenano per essere agili e scattanti tra saltelli, corse, slalom tra i birilli, scambi rapidi e tuffi sui materassi. Si tratta di un’attività faticosa ma divertente che può diventare un vero e proprio gioco coinvolgente… basta usare una palla ovale simile a quella del rugby, ma certamente più leggera, per simulare un incontro limitandosi a passaggi e corse dimenticando lo scontro fisico.

Così mentre si moltiplicano le palestre che introducono questa novità fitness, nascono i corsi aperti a tutti coloro che vogliono diventare istruttori di Fit Rugby, senza dimenticare il successo del Baby FitRugby, per i bambini in età scolare e pre-scolare.