Dopo aver vinto un Grammy Awards nel 2011 come “Miglior artista esordiente per l’album ‘Chamber Music Society’, Esperanza Spalding è uscita dal ristretto limbo della musica jazz e ora è pronta ad affrontare una nuova prova con l’album ‘Radio Music Society’.

Contrabbassista polistrumentista (ha suonato violino, clarinetto e oboe) ma anche compositrice e interprete, la 28enne di Portland con radici nere nella Carolina del Sud, in questo nuovo disco apre i suoi orizzonti alla musica pop soul e funk. Imbracciando il basso elettrico in compagnia di una schiera di jazzisti di grande fama come il sassofonista Joe Lovano, il batterista Billy Hart e Terry Lyne Carrington e molti altri, Esperanza in Radio Music Society sembra voler dire che una volta tanto si può fare un ottimo prodotto, giusto anche per le radio, divertendosi e facendo buona musica e soprattutto sbattendosene dei puristi del jazz. Insomma un mix di generi diversi, sensibilità e gusti per una sfida aperta e sorprendente.

Le 11 canzoni di Radio Music Society sono accompagnate da altrettanti cortometraggi che esprimono una storia che si nasconde dietro ogni canzone e sono stati girati in varie località tra cui New York City, Barcellona e Portland.