Enoturismo con degustazione in cantina

L’enoturismo in Italia appassiona sempre più persone. Un elenco di produttori, cantine e consorzi con itinerari che accolgono visitatori da ogni parte del mondo dove degustare buon vino e scoprire i segreti della produzione

Camminare per le vigne, entrare nelle cantine e nei consorzi per degustare bottiglie o semplicemente per capire le fasi della lavorazione. L’enoturismo in Italia e nel mondo conta sempre più appassionati e se su scala globale vale circa 70 miliardi di dollari di fatturato, solo da noi muove un indotto complessivo di 2,5 miliardi di euro all’anno. Si tratta di 14 milioni di turisti e visitatori che vengono da ogni parte del mondo per assaggiare i prodotti delle 12 mila cantine attrezzate all’accoglienza di ogni regione.

Il turismo del vino rappresenta anche una ottima fonte di guadagno per produttori e aziende vinicole che attraverso la presenza degli enoturisti ricavano circa il 27% del fatturato annuo, senza considerare l’indotto per alberghi, agriturismo e ristoranti delle zone nei pressi dei produttori. Manifestazioni come cantine aperte riguardano circa 35 mila aziende e non offrono solo assaggi e degustazioni di vino, ma veri itinerari per scoprire il contesto storico dei vitigni italiani e i segreti della selezione di uve, vendemmia e pigiatura. 

Enoturismo nel mondo

L’enoturismo rappresenta la via ideale per le aziende vinicole che vogliono fidelizzare i clienti con un marchio fatto di storia, cultura e tradizione. Anche se la via del vino nel è sempre più tortuosa, e oggi solo il 60% delle bottiglie sono bevute nei luoghi di produzione, nella distribuzione su scala mondiale contano sempre più marketing, comunicazione ma anche una presenza sul territorio capace di dare lustro a produttori ed etichette.

Dall’Italia alla Francia passando da Spagna per arrivare alla California, molti produttori investono quindi grandi risorse sul turismo del vino. L’offerta delle cantine deve essere varia perchè non esiste una sola tipologia di enoturista. Si va da quello interessato solo al bere vino in quantità, a quello appassionato di enogastronomia e cucina, a quello non interessato ai grandi vini ma attratto da una certa zona dal punto di vista paesaggistico o culturale.

Per questo motivo le aziende vinicole devono agire in collaborazione con le municipalità e le strutture turistiche per organizzare degustazioni e visite alle cantine ma anche passeggiate nella natura e tra i vigneti, lezioni e laboratori enogastronomici e culturali che mischiano cultura e divertimento in esperienze di sensory branding il più possibile uniche e autentiche. Solo in questo modo l’etichetta di una bottiglia rimarrà nella memoria dell’appasionato di vini, probabilmente anche molto più che il contenuto.

Enoturismo in Italia

Movimentoturismovino Associazione per la promozione della cultura del vino formato dalle più importanti e prestigiose cantine d’Italia che offrono buoni servizi per il turismo enogastronomico

Go Wine Associazione dinamica che promuove e pratica il turismo del vino con sede ad Alba (CN). News per l’enoturista e informazioni sull’attività associativa nel sito continuamente aggiornato su iniziative ed eventi a tema

Vinealia Associazione nata per diffondere la cultura del buon bere e dell’enoturismo. Informazioni, consigli di esperti con degustazioni. Aggiornamento su eventi e manifestazioni di produttori vino di cui vuole promuovere la diffusione del sapere. Incontri, corsi e convegni e una serie di articoli specialistici

Chianti geografico Il sito ufficiale del Comitato Unitario Agricoltori del Chianti con la volontà di riaffermare le produzioni tipiche di questa zona della Toscana riconosciuta come patria di un vino unico nel suo genere per la qualità

Strada del Vino Soave Sito ufficiale dell’Associazione del Vino Soave che promuove l’enoturismo della zona del Veneto, nella provincia di Verona con itinerari tematici all’insegna della degustazione di prodotti tipici

Associazione Italiana Sommelier Organizza degustazioni guidate, seminari a tema, gite nelle aziende agricole e tra produttori vino in Italia e all’estero. Informazioni su corsi, soci e conferenze a tema sono da seguire sul sito ufficiale

Consorzioviniromagna Nato per indirizzare, regolamentare e qualificare la produzione del vino di Romagna: numeri, contatti, produttori e laboratori a difesa del territorio. Feste e iniziative sono tra i punti forti dell’organizzazione

Franciacorta Consorzio Tutela della zona con storia e cultura, vitigni e cantine per conoscere l’evoluzione di un vigneto e la tecnica colturale nel territorio: cantine e produttori vino, enoturismo ed eventi legati alla tradizione

Cantine e produttori di vino

Una guida nell’universo che muove produttori vino, associazioni, consorzi e negozi specializzati per promuovere un prodotto di qualità riconosciuto in tutto il mondo. Quali sono le caratteristiche, dove acquistare e su quale costo orientarsi per bottiglie di vini sono solo alcune delle informazioni di base insieme alle etichette, annate e modalità di scelta rivolte a chiunque voglia anche solo avvicinarsi al mondo del bere di qualità in modo consapevole: ovvero senza esagerare sia nella quantità che nel prezzo.

Onav Portale creato dall’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di vino nata nel 1951 ad Asti con lo scopo di valorizzare il prodotto, istituire corsi più o meno specialistici dedicati a tutti gli amanti del vino, promuovere e far conoscere l’importanza all’arte dell’assaggio

VinNatur Un’associazione che vuole difendere l’integrità del suolo a partire dalla salvaguardia dell’ambiente circostante abbandonando l’uso della chimica per una produzione di vini naturali innovativi

Vinobio Un sito che raggruppa aziende che producono vino secondo metodologie biologiche, biodinamiche e naturali. Cantine suddivise in regioni di appartenenza, elenco vini, definizioni, notizie e approfondimenti sono presenti online