L’uscita di The Diving Board, nuovo disco di Elton John, è senz’altro una notizia, non solo perchè è dal 2006 che non realizza nuovi album (The captain & the kid), ma perchè il 66enne artista britannico appartiene alla storia della musica pop rock grazie ai suoi oltre 400 milioni di dischi venduti.

Per questo Elton John è stato insignito delle più alte cariche a cominciare dal titolo di cavaliere consegnato dalla Regina Elisabetta II per meriti artistici, fino ad essere inserito tra i 3 migliori artisti solisti di sempre dalla rivista Billboard, passando dalla Rock and Roll Hall of Fame e da molti altri premi. Sicuramente lui e il suo pianoforte sono simbolo dell’epoca musicale glam rock.

The Diving Board contiene 15 nuovi brani inediti è stato registrato al The Village di Los Angeles e prodotto da T-Bone Burnett, già collaboratore di Elvis Costello, Tony Bennett,Cassandra Wilson, Robert Plant e di Bono degli U2, mentre ad accompagnare Elton John nelle registrazioni c’è una nutrita schiera di star della musica. Il primo estratto dal disco si intitola Diving Board, che l’artista inglese spiega essere quasi un monito alle giovani stelle come Li-Lo e Justin Bieber perchè non compiano gli setssi suoi errori ed eccessi del passato in nome della fama.