vendite ebook

Nell’editoria digitale l’Italia si sta adeguando cavalcando il fenomeno degli Ebook. I responsabili della scossa al mercato sono Amazon e gli iBooks di Apple che in pochi mesi hanno segnato una svolta.

Si parla di risultati record raggiunti da Amazon in Italia nel giro di un anno insieme al lancio degli iBooks Apple che, malgrado le cifre piuttosto basse rispetto all’America, fanno ben sperare per il futuro. Secondo gli addetti ai lavori e i dati diffusi da Eurispes c’è un grande fermento nel campo dell’editoria digitale in Italia: in crescita editori digitali e editori on demand, una nuova categoria da considerare come valida alternativa al mercato tradizionale insieme a quella dei nuovi editori dalle molte idee innovative.

Così, mentre arriva anche in italia il lettore Kindle Paperwhite che a 129 euro offre schermo touch, luce integrata e fino a 8 settimane di durata della batteria e può immagazzinare oltre 1000 libri, anche gli editori tradizionali si danno un gran da fare: Newton Compton, Marsilio, Mondadori, Feltrinelli e lo stesso Ibs non vogliono perdere l’occasione di questo nuovo business anche se è tra i piccoli editori che si registra un maggiore sviluppo.