In questo video si parla di strumenti musicali elettronici. In particolare il nome TR-808 a qualcuno ricorderà una famosissima drum machine venduta negli anni ’80 dalla Roland, una delle maggiori aziende produttrici di strumenti elettronici. Questa batteria ha inventato un genere dato che la sua sonorità è stata utilizzata negli arrangiamenti dei dischi di moltissimi artisti di electro pop. Successivamente TR-808 è diventata un synth virtuale utilizzato insieme ai sequencer dai musicisti per comporre canzoni, e riproduceva gli stessi suoni di batteria elettronica. La sfida di questo video è fare il percorso inverso. Ovvero realizzare le stesse sonorità elettroniche ma utilizzando un robot e suoni reali di batteria e percussioni. In pratica si cerca di trasferire suoni prodotti elettronicamente nel mondo fisico comandando via Midi con un computer attraverso degli attuatori meccanici elettromagnetici che colpiscono i vari pezzi di rullante, grancassa, charleston.