disconnettersi dalla rete

Staccare la spina, disconnettersi dalla rete è diventato il nuovo trend che sta prendendo piede in America dopo l’indigestione di Internet presente sempre e ovunque in tutte le salse. A beneficiare sono i rapporti umani e la creatività.

Si passa dal rimanere sempre connesso a internet con la fobia di controllare mail e messaggi, allo stacco completo come bisogno di riappropriarsi di sè, di fare piazza pulita nella mente per ricominciare con una marcia in più. L’importante è non esagerare, prendersi delle pause, almeno un paio d’ore al giorno.. certo è più facile da dirsi che da farsi visto che ormai non ci rendiamo neanche più conto di quanto siamo dipendenti dal internet.

Se ne sono accorte importanti aziende americane che addirittura incentivano i propri dipendenti a chiudere tutte le connessioni almeno per qualche ora la settimana mentre altre spingono alla socializzazione con i colleghi e al ritorno sulla propria scrivania il rendimento è doppio. E intanto escono libri e studi che raccontano i benefici dello staccare la spina e aiutano a farlo con consigli pratici efficacissimi come dimenticare il carica batterie, scegliere una località di vacanza con poco campo o addirittura con delle applicazioni e dei blog a tema, naturalmente.