“Diritto della Musica” è un’opera utile a chiunque sia coinvolto nel settore musicale, sia come artista che come professionista del diritto, per comprendere e navigare nel complesso labirinto legale della musica moderna

“Diritto della Musica” di Patrizio Visco e Stefano Galli è un libro che esamina la complessa giungla legislativa che circonda il mondo della musica. Attraverso una disamina rigorosa e approfondita, gli autori offrono una panoramica esaustiva dei principali aspetti legali che caratterizzano questo ambito, partendo dalle radici storiche del diritto d’autore fino ad affrontare le sfide poste dalle nuove tecnologie digitali.

In un’epoca in cui la condivisione digitale e la pirateria hanno reso la protezione dei diritti d’autore più cruciale che mai, questo libro si distingue per la sua chiarezza espositiva e la sua profonda analisi dei concetti giuridici fondamentali. Il libro si apre con un’analisi delle origini storiche del diritto d’autore e del concetto di “copyright”, gettando le fondamenta per la comprensione del quadro normativo attuale.

Da qui, gli autori esplorano il delicato rapporto tra autore ed editore, offrendo una panoramica dei contratti di edizione musicale e dei diritti del produttore di fonogrammi. Uno dei punti focali del testo è il ruolo cruciale svolto dalla SIAE nel panorama musicale italiano. Gli autori analizzano anche le violazioni del diritto d’autore e dei diritti connessi, con particolare attenzione a fenomeni come il plagio e il campionamento, offrendo strumenti di tutela per gli artisti e i produttori.

Il libro approfondisce il rapporto tra gli artisti interpreti ed esecutori e i produttori di fonogrammi, esaminando i diritti da entrambe le prospettive e analizzando i contratti commerciali della case discografiche. Un capitolo dedicato all’evoluzione di Internet e alle sue implicazioni legali offre una prospettiva chiara sulle sfide poste dalla società dell’informazione e dalle nuove tecnologie digitali, esaminando anche i contratti della musica online.

Le appendici offrono ulteriori risorse e approfondimenti su temi specifici, completando così un’opera che si distingue per la sua completezza e la sua attenzione al dettaglio. Uno degli aspetti più riusciti del libro è la sua capacità di affrontare le sfide e le contraddizioni che caratterizzano il panorama musicale. Attraverso una serie di casi studio e esempi pratici, gli autori guidano il lettore attraverso i labirinti della legge, offrendo spiegazioni chiare e concise che rendono accessibile anche il materiale più complesso.


IN LIBRERIA

Titolo: Diritto della musica. Diritto d’autore, diritti connessi e tutela della proprietà intellettuale
Autore: Patrizio Visco, Stefano Galli
Editore: Hoepli


Articolo precedenteMaestro di te stesso: Pnl per musicisti
Articolo successivoFashion music: creativi della moda nel pop
Autore: Fulvio Binetti
Fulvio Binetti è un editore online, fondatore di Bintmusic.it, musicista, produttore e esperto di comunicazione digitale. Da oltre tre decenni collabora con le principali realtà del campo audiovisivo, discografico ed editoriale, dove si è distinto nella produzione di canzoni e colonne sonore per tv, radio, moda, web ed eventi. In qualità di blogger, condivide approfondimenti su musica, cultura e lifestyle. Per saperne di più leggi la biografia o segui i suoi profili social.