State investendo i vostri risparmi per avere un sorriso perfetto e raddrizzare le imperfezioni dei denti storti? In Giappone invece una nuova tendenza vede giovani donne pagare il dentista per avere i denti storti.

L’affollamento dei denti storti comunemente considerato come una imperfezione da correggere dal dentista, in Giappone viene considerato sempre più un tocco di fascino specialmente dagli adolescenti che seguono la cantante Tomomi Itano, il cui sorriso mostra in bella vista un dente sporgente. La moda, che in realtà è cominciata nel 2011 con il nome di yaeba, avrebbe conquistato a tal punto le giovani giapponesi che le povere non esitano a pagare profumatamente il dentista per aggiungere protesi ai denti in modo da creare l’ambito effetto zanna.

Non si sa se il tutto sia dovuto all’emulazione della celebrità o al desiderio di mostrarsi non perfette e più abbordabili agli occhi degli uomini… sta di fatto che per un dente storto si spendono centinaia o migliaia di euro per protesi fisse e mobili. Le prime costano meno ma attenzione: possono essere facilmente ingoiate, magari sul più bello e allora… addio fascino!