culotte

Il vintage torna di moda anche nell’intimo con le famose culotte in versione da spiaggia ma anche da passeggio. Sulle passerelle di recenti sfilate una alternativa al posto dei soliti pantaloncini estivi, rigorosamente a vita alta

La classica mutanda a calzoncino che tutti conoscono come culotte torna sulle passerelle della moda per la primavera estate e si lancia sul mercato in versione intimo o in bella vista come pantaloncino per la stagione estiva. Dalla lingerie all’abbigliamento fanno capolino i diversi modelli studiati dagli stilisti per rendere la sensualità alla donna.

Per chi non lo sapesse le culotte sono un tipico indumento femminile: sembrano gonne ma sono pantaloni corti. La loro storia risale al 1500, quando si imposero nella moda sotto il regno di Enrico III di Francia. Successivamente nell’età vittoriana nella seconda metà dell’800 hanno avuto il loro massimo splendore contemporanemente all’imporsi nella società di una nuova figura di donna elegante ma sempre più emancipata e attiva.

Mutande, gonna o pantalone? Ecco ricomparire le culottes, i mitici pantaloni al ginocchio di origine francese stretti in vita e larghi in fondo. Una sorta di gonna pantalone comoda e nello stesso tempo molto chic, capace di scatenare la fantasia di stilisti e creativi alla moda.

Culotte vita alta sportive

Impossibile sbagliare, da scartare sicuramente la prima opzione, quella della mutanda che copre i fianchi e arriva fin sotto il gluteo. Resta la gonna che si trasforma in pantalone tagliato sotto o sopra il ginocchio, modello cavalcatura amazzone, forse troppo maschile? La forma delle culottes ricorda una ‘A’: vita stretta e gamba larga, capace di adattarsi a qualsiasi stile, dipende dalla lunghezza e dal materiale, sia seta che lana o cotone. Ce ne sono per tutti i gusti.

L’utilizzo delle culotte al giorno d’oggi può avvenire con abbinamenti anche improbabili ma tutti da testare. Si va dallo stile più impegnato dell’intimo più ricercato a quello più scanzonato e colorato adatto a una vacanza al mare. Certo inutile dire che bisognerebbe avere il fisico per sfoggiare questo capo che certo non slancia la figura. Ma con l’arrivo della bella stagione e del caldo tutto diventa possibile. Basta dare un’occhiata online per farsi un’idea dei modelli in circolazione sul mercato: sportivi, eleganti e naturalmente vintage come ricordo degli anni ’80.

Le culotte sono un pezzo di abbigliamento androgino capace di regalare un tocco di femminilità, così vengono definite le culottes nel tempio della moda, certo, dipende dagli abbinamenti e dagli accessori. Facili da indossare, in autunno le culottes si possono trovare anche nelle versioni in lana colorata e ecopelle morbida, dal casual al più elegante, corto o lungo. Per il resto si gioca al contrasto, o meglio, a calibrare le forme, con la parte alta stretta adatte a dare risalto al giro vita e scarpe di ‘spessore’ che si vedano sotto il pantalone largo. Certo per chi vuole osare anche le sneakers sono ammesse.