Le creme solari viso e corpo sono un elemento essenziale per la cura della pelle e la protezione contro i danni immediati e a lungo termine causati dai raggi UV. Come scegliere la crema giusta e applicarla correttamente per garantire una pelle sana e protetta

Proteggersi dai danni del sole è fondamentale per prevenire l’invecchiamento precoce e le malattie della pelle. Quando l’estate è alle porte e si va al mare ad abbronzarsi o in montagna a sciare in inverno, cresce l’importanza di proteggere la nostra pelle dai dannosi raggi UV. Le creme solari per il viso e il corpo non sono solo un accessorio estivo, ma un vero e proprio alleato per la salute della pelle.

Questo articolo esplorerà i benefici di un’adeguata protezione solare e come le creme solari possono prevenire danni a lungo termine, tra cui l’invecchiamento precoce e il rischio di sviluppare malattie della pelle. Inoltre vedremo come scegliere la crema giusta per le diverse esigenze, l’importanza di applicarla correttamente e alcune delle migliori marche di prodotti vendute sul mercato della cosmesi.

Indice

Perché usare le creme solari

Le creme solari sono fondamentali per proteggere la pelle dai raggi ultravioletti (UV), che possono causare danni significativi alla nostra pelle. I raggi UV si dividono in UVA e UVB, entrambi dannosi ma con effetti diversi: i raggi UVA penetrano più profondamente nella pelle, contribuendo all’invecchiamento e alla formazione delle rughe, mentre i raggi UVB sono i principali responsabili delle scottature solari.

Gli effetti nocivi dei raggi UV non includono solo scottature e invecchiamento precoce, ma anche un aumento del rischio di cancro della pelle. Recenti studi, come quelli pubblicati dall’American Academy of Dermatology, evidenziano che l’esposizione non protetta ai raggi UV può danneggiare il DNA delle cellule della pelle, portando a mutazioni che possono evolvere in melanoma, la forma più grave di tumore.

Un altro studio condotto dalla World Health Organization (WHO) sottolinea che l’uso regolare di creme solari con un adeguato SPF può ridurre il rischio di melanoma del 50% e di carcinoma a cellule basali e squamose fino al 40%. La ricerca mostra anche che la protezione solare è essenziale non solo nei giorni soleggiati ma anche in quelli nuvolosi, poiché fino all’80% dei raggi UV può penetrare attraverso le nuvole.

Oltre alla protezione contro il cancro della pelle, le creme solari svolgono un ruolo cruciale nel prevenire l’invecchiamento precoce dovuto alla degradazione del collagene e dell’elastina, proteine essenziali per mantenere la pelle giovane e tonica. L’uso quotidiano di una crema solare ad ampio spettro può prevenire la formazione di rughe, linee sottili e macchie scure, mantenendo la pelle più elastica e luminosa nel tempo.

Uno studio pubblicato sul Journal of the American Medical Association (JAMA) Dermatology ha dimostrato che le persone che utilizzano regolarmente creme solari non solo riducono il rischio di scottature ma hanno anche una pelle più uniforme e meno incline a problemi come la pigmentazione irregolare e le macchie solari. Questo è particolarmente importante per chi vive in aree con alta intensità solare o pratica attività all’aperto.

Come scegliere la crema giusta

Scegliere la crema solare giusta può sembrare un compito arduo, data la vasta gamma di prodotti disponibili. È importante sceglierla con un adeguato fattore di protezione solare (SPF) e che offra protezione ad ampio spettro, cioè contro entrambi i tipi di raggi UV. Ci sono alcuni criteri fondamentali da considerare per fare la scelta migliore:

  • Tipo di pelle: le pelli secche potrebbero beneficiare di creme solari che contengono idratanti, mentre quelli grasse o a tendenza acneica dovrebbero optare per formule leggere e non comedogeniche.
  • Fattore di protezione solare: l’SPF indica quanto tempo possiamo esporci al sole senza scottarci. Per l’uso quotidiano, un fattore protettivo di almeno 30 è raccomandato.
  • Protezione ad ampio spettro: assicurarsi che la crema solare che si desidera acquistare protegga sia dai raggi UVA che UVB.
  • Resistenza all’acqua: se si prevedono attività che comportano sudorazione o immersione in acqua, una crema solare resistente all’acqua è indispensabile.
  • Ingredienti: alcuni preferiscono creme solari minerali (a base di ossido di zinco o biossido di titanio) perché sono meno irritanti per la pelle sensibile.

Come applicare la crema solare

L’efficacia di una crema solare dipende non solo dalla sua qualità e fattore protettivo, ma anche da come viene applicata. Ecco alcuni suggerimenti per un’applicazione corretta:

  • Quantità: è necessario applicare una quantità sufficiente di crema solare. Per il corpo di un adulto, si consiglia di usare circa 30 grammi di prodotto (l’equivalente di un bicchierino da shot).
  • Tempistica: applicare la crema solare almeno 15-30 minuti prima dell’esposizione al sole per permettere alla pelle di assorbirla adeguatamente.
  • Riapplicazione: riapplicare ogni due ore, o più spesso se si suda molto o dopo aver nuotato.
  • Copertura: non dimenticare aree come orecchie, collo, piedi e mani, spesso trascurate ma ugualmente esposte.
  • Stratificazione: quando si utilizza insieme ad altri prodotti di skincare, la crema solare deve essere l’ultimo passo della routine.

Le migliori marche di creme solari

Quando si tratta di scegliere una crema solare, la qualità del prodotto è fondamentale per garantire una protezione efficace. Ecco alcune delle migliori marche di creme solari sul mercato:

La Roche-Posay: conosciuta per le sue formule delicate e adatte a pelli sensibili, La Roche-Posay offre una vasta gamma di prodotti con SPF alto e protezione ad ampio spettro.

Avène: questa marca è celebre per le sue creme solari che combinano protezione solare e proprietà lenitive grazie all’acqua termale Avène, ideale per pelli sensibili e reattive.

Bioderma: Offre prodotti innovativi con formule non comedogeniche, perfette per pelli miste e grasse. Le loro creme solari sono apprezzate per la loro alta tollerabilità e protezione efficace.

Vichy: è una eccellente marca che offre prodotti con alta protezione solare e ingredienti idratanti, rendendoli ideali per l’uso quotidiano.

Heliocare: specializzata in protezione solare avanzata, Heliocare utilizza la tecnologia Fernblock® per offrire protezione antiossidante e contro i raggi UVA e UVB.

Eucerin offre creme solari che sono particolarmente adatte per pelli secche e problematiche, grazie alla loro formula idratante e lenitiva.

Neutrogena: con una vasta gamma di prodotti resistenti all’acqua e dal rapido assorbimento, Neutrogena è una scelta popolare per chi cerca una protezione solare affidabile e comoda da usare.


Articolo precedenteMezzi di trasporto più usati e nuove tendenze
Articolo successivoGite scolastiche tra svago e istruzione
Autore: Redazione
Da due decenni esploriamo idee che dalla musica coinvolgono cultura, società e lifestyle. Scrivendo di passioni, tecnologia, mercato, economia e benessere, trattiamo alcuni temi anche per stimolare riflessioni che promuovano uno stile di vita più armonioso e consapevole. Le nostre pubblicazioni hanno raggiunto milioni di lettori.