spotify italiani

Il 2014 è agli sgoccioli e come di consueto si fanno i bilanci di cosa è successo… anzi di cosa si è ascoltato, visto che parliamo di musica. Cosa di meglio dello streaming e di Spotify per capire le tendenze in fatto di canzoni e artisti che vanno e vengono nel mondo ma anche nel piccolo mercato italiano?

Dato che la musica oramai più che liquida è fluida, non c’è bisogno di chiamarle classifiche e infatti Spotify chiama semplicemente Year in music i gusti dei suoi 50 milioni di ascoltatori che hanno passato sulle sue pagine ben 7 miliardi di ore ascoltando musica.

Gli artisti più ascoltati in assoluto sono stati Ed Sheeran, Eminem, Coldplay, Calvin Harris e Katy Perry. Tra i maschi oltre ai primi tre della classifica assoluta si inseriscono Avicii e David Guetta, mentre tra le donne trionfano Katy Perry, Ariana Grande, Lana Del Rey e Beyonce e tra i gruppi Imagine Dragons, Maroon 5, OneRepublic e One Direction.

Le canzoni più ascoltate del 2014 sono state “Happy” di Pharrell Williams, “Rather Be” (Clean Bandit), “Estate” (Calvin Harris), “Dark Horse” di Katy Perry e “All Of Me” di John Legend mentre tra gli album vincono X di Ed Sheeran, In The Lonely Hour (Sam Smith), The New Classic (Iggy Azalea), GIRL di Pharrell Williams e My Everything di Ariana Grande. Tutti questi artisti sono stati ascoltati milioni di volte ma non hanno ancora raggiunto ‘Wake me up’ di Avicii che è stata ascoltata oltre 200 milioni di volte.

E in Italia cosa si ascolta? La classifica dei brani più ascoltati rispecchia un pò quella del mondo intero, ma con l’inserimento di alcuni artisti italiani come Ligabue che si piazza davanti a Vasco Rossi, Jovanotti, Caparezza e Cremonini che primeggiano davanti a tutti anche e rispettivamente con l’album ‘Museica’ e il brano ‘Logico #1’