Insenature nel mare della Corsica

Andare in vacanza in Corsica significa immergersi in un paesaggio naturale di rara bellezza e varietà tra mare e monti. Chilometri di spiagge, scogli e insenature si alternano all’entroterra all’insegna del divertimento e del relax

La Corsica è un’isola francese del Mediterraneo occidentale ed è divisa dal nord della Sardegna dalle Bocche di Bonifacio. Per raggiungerla basta qualche ora di traghetto a partire dai principali porti di Genova, Livorno, Savona e Piombino. Se si parte dal porto di Savona sono 6 ore, mentre solo 4 da Livorno, dipende dalla tratta. Girare la Corsica in moto o in bicicletta probabilmente è la soluzione migliore specialmente in alta stagione. Ma anche in automobile le strade sono abbastanza scorrevoli.

Ma la vacanza in Corsica non è fatta solo di mare e spiaggia. Basta allontanarsi qualche chilometro dalla costa ed è facile trovarsi immersi tra le foreste delle alture circostanti e laghi: chi ama camminare o scoprire zone montuose sempre fresche e verdi anche in estate qui trova l’ambiente ideale per gli amanti del trekking e delle passeggiate nella natura o in mountain bike, mentre sui torrenti è possibile praticare canoa e kayak.

Il bello di una vacanza in Corsica

Fare una vacanza in Corsica vuol dire privilegiare sia il relax sulla costa, ma anche l’eventuale aspetto naturalistico e spartano delle ferie. Il territorio infatti è prevalentemente montuoso, attraversato da una catena con cime che arrivano fino a 2000 metri (Monte Cinto m.2719 e Monte Rotondo m.2625) e altre montagne meno elevate che presentano profonde gole note per caratterizzare il paesaggio corso con fiumi a regime torrentizio.

Per chi ama il mare invece natura incontaminata domina sull’isola che offre varie tipologie di coste situate in zone più o meno selvagge dove immergersi e lasciarsi cullare in un acque cristalline. Panorami di incredibile bellezza si trovano ad esempio nel Deserto delle Agriate, in varie riserve naturali come quella di Scandola, tra le famose spiagge di sabbia bianca della Palombaggia o nelle scogliere suggestive delle Bocche di Bonifacio.

Informazioni turistiche

Ma come organizzare una vacanza in Corsica e quale zona privilegiare? Le seguenti guide turistiche con immagini e informazioni aiutano a scoprire le varie zone dell’isola per decidere la giusta soluzione. Tutte le offerte tra campeggi, agriturismi, pensioni e hotel e alcuni consigli sulla prenotazione di traghetti e proposte stagionali vantaggiose per famiglie e gruppi numerosi.

Ilovecorsica Cosa vedere in Corsica? Immagini e descrizione delle principali località dell’isola corsa: Bastia, Bonifacio, Capo Corpo, montagne e coste sono le voci principali che invitano alla visita. Festività, festival e sagre gastronomiche svolgono una precisa funzione all’interno di un articolato progetto di presentazione del luogo. Possibilità di alloggio e notizie generali pratiche completano la guida.

Visitcorsica Agenzia del turismo attenta alla promozione delle vacanze in Corsica offre con un’ampia scelta di strutture turistiche garantite sul territorio. Informazioni chiare suddivise nelle diverse zone dell’isola insieme a fotografie, attività con i bambini da fare all’aria aperta, sport nautici, monumenti da visitare e molte offerte speciali anche per brevi soggiorni

Andareincorsica Persone innamorate dell’isola francese organizzano vacanze per far conoscere e apprezzare le bellezze del paesaggio a partire dalle spiagge più belle, senza dimenticare le zone dell’entroterra. Informazioni e fotografie dei possibili alloggi con offerte e descrizioni della zona interessati sono a disposizione insieme alle attività aperte a tutti

Toutelacorse Isola della bellezza, così è soprannominata la Corsica, per la sua varietà di paesaggi incontaminati: al mare come in montagna tra riserve naturali e monumenti unici al mondo. Svaghi sportivi e culturali sono descritti nella sezione tempo insieme agli alloggi, ristoranti e trasporti con offerte e soluzioni per famiglie e singoli

Welcometocorsica La cartina suddivide in località e permette una maggior gestione e presentazione puntuale del territorio. Schede di tutte le zone dell’isola segnalano servizi, attività sul mare ed eventualmente i sentieri in montagna per trekking. In particolare la ricerca si concentra sulle possibilità di alloggio nel rispetto delle varie possibilità, dall’hotel al campeggio