Ragazza studia corsi di memoria

Corsi di memoria online per imparare il metodo della lettura veloce gratis. Consigli, esercizi e video di tecniche di apprendimento rapido e corsi di brain training per memorizzare testi e lezioni per motivi di studio o lavoro

La memoria dell’uomo ha un ruolo evolutivo molto importante. Senza capacità di memorizzare non potremmo imparare, parlare, leggere, pianificare il futuro e quindi ragionare. Obiettivo dei corsi di memoria è studiare più velocemente in modo da poter aumentare il profitto. L’intelligenza umana si basa quindi sui ricordi, e anche se viviamo in un mondo sempre più frenetico e sovraccarico di informazioni, spesso inutili, le cose da ricordare e studiare sono sempre di più, sia che si tratti di studio, lavoro o tempo libero. Ma se il tempo a disposizione diminuisce tra mille impegni come fare a ricordarsi tutto?

I corsi di memoria sono un vero e proprio concentrato di metodi, spunti e consigli per conoscere più da vicino le tecniche di lettura veloce che possono migliore il nostro apprendimento. Non sono solo un allenamento per la mente, ma un sistema per migliorare il metodo di studio di studenti, universitari e professionisti. Le tecniche di apprendimento rapido e di lettura veloce d’altronde promettono di moltiplicare per 10 le cose che si possono ricordare. Un risultato certo non trascurabile.

Come funziona la memoria

Capire come funziona la memoria è il primo passo per cercare di migliorarla. Cominciamo con il dire che l’insieme di ricordi definiscono ciò che siamo e quello che pensiamo: qualcosa in più della capacità di memorizzare dati di un computer. Secondo i neurologi ogni ricordo non è in una cartella precisa del cervello, ma è immagazzinato in molte aree diverse che poi vengono assemblate insieme. Prima di archiviare fatti e notizie, il processo di memorizzazione comincia con la decodifica di ciò percepiamo attraverso i sensi.

Ippocampo e corteccia frontale sono le parti del cervello che percepiscono odori, sapori, sensazioni fisiche, suoni all’interno dei ricordi, tutte informazioni che possono finire nella memoria a lungo termine attraverso fenomeni chimici ed impulsi elettrici che interessano le cellule nervose. Ogni cellula può sviluppare sinapsi e collegamenti con altre cellule attraverso neurotrasmettitori. Ogni connessione cambia in continuazione in base alle esperienze, ma se le informazioni vengono ripetute attraverso l’apprendimento e circuiti di conoscenza e memoria sono più stabili nel tempo.

Memoria a breve e lungo termine

L’apprendimento serve proprio a codificare meglio le informazioni, attraverso un percorso di consapevole attenzione in cui le informazioni vengono memorizzate in serie con tre livelli di percezione, memoria a breve o a lungo termine. Questi tre livelli dei ricordi servono in pratica a non saturare di informazioni il cervello, ma con lo studio e alcuni trucchi possiamo fare in modo che le informazioni vengano mantenute più a lungo, ad esempio leggendo in un modo piuttosto che in un altro.

Quando studiamo vogliamo conservare le informazioni nella memoria a lungo termine, ed infatti ripetiamo la lezione più volte, magari collegandole ad altre cose già memorizzate. La distrazione è la principale causa della perdita di informazioni, sia nello studio che nella vita quotidiana. Se non ricordiamo qualcosa è perche non abbiamo collegato i tre livelli di memoria, oppure perchè iniziamo ad avere una certa età. Problemi cognitivi più o meno gravi, fino ad arrivare in casi estremi all’Alzheimer, sono abbastanza frequenti negli anziani, ma un peggioramento della capacità di memorizzazione comincia dai 50 anni di età, quando sinapsi e connessioni nervose iniziano a deteriorarsi.

L’ippocampo perde ogni dieci anni il 5 % di cellule nervose, ma nelle persone oltre i 50 anni il cervello diminuisce anche la produzione di un importante neurotrasmettitore chiamato acetilcolina. La vecchiaia riassume anche eventuali stili di vita malsani ed ad esempio avere bevuto troppo alcool, fumato o non avere fatto attività fisica, peggiora ulteriormente le cose. Il declino cognitivo e la demenza hanno anche fattori familiari, ma un settantenne sano che vive in un ambiente stimolante può ancora competere nei test cognitivi con un ventenne.

Tecniche per ricordare

Se i benefici dei corsi di memoria sono abbastanza chiari, raggiungere il risultato e imparare a studiare meglio e velocemente lo è un pò meno. Innanzitutto si tratta di capire come il cervello immagazzina i dati e li comprende. Solitamente i corsi di memoria combinano vari percorsi che oltre alle strategie di lettura veloci, includono tecniche di miglioramento basate sulla mappatura della mente.

Il binomio velocità di lettura e comprensione è imprescindibile. Non serve a nulla leggere velocemente senza capire ciò che c’è scritto su un testo. Servono quindi creatività ed immaginazione nella risoluzione dei problemi. Senza dimenticare l’importanza di imparare a mantenere le informazioni nella mente a lungo, richiamandole quando è necessario. Per chi studia è importante anche il modo in cui si prendono appunti nelle lezioni, la pianificazione dello studio e una migliore gestione delle informazioni per riduzione lo stress.

Corsi memoria online

Sulle ultime novità nel campo dell’apprendimento si possono trovare anche gratis molti articoli che spiegano tutte le tecniche. A pagamento ci sono veri e propri corsi di memoria e comunicazione. Ecco una serie di metodi che spiegano alcune generalità sulla lettura, come perdere abitudini errate, fare esercizi di lettura e molto altro insieme a molte informazioni pratiche da valutare direttamente online

Memorizzare un libro Più che un corso memoria, il sito offre lezioni di memorizzazione e lettura veloce con una serie di indicazioni e tecniche per memorizzare usando l’immaginazione, l’associazione e le emozioni

Mnemonia Informazioni sui migliori metodi di studio e sulle tecniche di memoria e lettura veloce. Nel sito la possibilità di scaricare a pagamento il corso di lettura veloce e il corso di tecniche di memorizzazione completo di esercizi

Madri Nel sito tutte le indicazioni per ricevere a pagamento il video corso per memorizzare e apprendere velocemente attraverso le spiegazioni dei docenti con esempi ed esercitazioni pratiche

Imparare a ricordare Un sito che indaga sui metodi di apprendimento, tecniche di memoria con corsi gratis e video tutorial

Infine ecco un video gratis strutturato in 7 punti per conoscere le principali tecniche di apprendimento veloce e utilizzo della memoria. La giusta informazione per capire quando le tecniche di lettura veloce possono davvero essere utili e a chi.