PairShare applicazione studiata per dispositivi Apple come iPhone e iPod touch per condividere musica tramite Bluetooth e scambiarsi file musicali da un dispositivo all’altro fino a una distanza massima di circa 90 metri.

La parola condivisione vi fa venire in mente solo internet, reti sociali e peer to peer? Invece è possibile condividere musica anche con il vicino. Con l’app PairShare è possibile rilevare istantaneamente altri utenti e condividere musica e mp3 musicali con quelli che si trovano nelle vicinanze, utilizzando i loro telefoni cellulari per fare attività di social networking istantanea selezionando la musica sul proprio iPhone, iPad o iPod touch per trasmetterla a un altro dispositivo. Per condividere musica, gli utenti non devono fare altro che creare una “Sharelist” e utilizzare la funzione di scansione automatica dell’app per cercare amici vicini con cui ascoltare la musica. Entrambi gli utenti possono visualizzare la Sharelist, la copertina dell’album e le informazioni sulla canzone e regolare il flusso della musica sulla Sharelist remota in tempo reale.

L’app inoltre si ricollega automaticamente se gli utenti entrano ed escono dalla portata di ascolto. Se fino ad oggi condividere era una esperienza per lo più nascosta dall’anonimato da fare soli davanti a un monitor, con PairShare non sarà difficile individuare direttamente le persone che hanno i nostri gusti musicali in treno, in biblioteca o in qualsiasi altra situazione. La versione gratuita dell’app permette di riprodurre una sola canzone alla volta e ascoltare senza limiti il repertorio musicale di un amico. La versione completa scaricabile a 2,99 $ permette diascoltare e riprodurre di continuo tutte le Sharelist. PairShare è compatibile con gli iPhone (3G o successivi), gli iPod touch (di 2a generazione o successiva) e con tutti gli iPad, con sistema operativo iOS 4.1 o successivo e funzione Bluetooth.