magazine con pubblicità

Elenco maggiori concessionarie pubblicitarie italiane che vendono spazi pubblicitari alle aziende sui maggiori mezzi di comunicazione e media italiani. Come essere visibili sul mercato della stampa, televisione, affissioni e web

Le principali concessionarie pubblicitarie in Italia sono le aziende che si occupano di vendere spazi pubblicitari su giornali, siti internet, radio e televisioni, senza dimenticare le forme di affissioni su pannelli e mezzi di trasporto. Dopo avere realizzato spot, cartelloni o banner grazie alla parte creativa realizzata dalle agenzie, ai produttori di beni e servizi serve una buona pianificazione sui vari media per comunicare con i potenziali clienti.

A volte sono le stesse agenzie pubblicitarie che possono includere servizi strategici di marketing. Significa ad esempio consigliare il cliente su una determinata tipologia di annuncio per imporre il marchio ad una nicchia più o meno amplia di pubblico. Per questo motivo la pianificazione pubblicitaria non riguarda solo un mezzo ma è sempre più multimediale: digitale online, televisiva, cartacea e all’aperto.

Mercato pubblicitario in Italia

Il mercato della raccolta pubblicitaria vale oltre 8 miliardi in Italia, ma negli ultimi anni c’è stata una rivoluzione sui mezzi più seguiti dal pubblico. L’audience influisce notevolmente sulle cifre destinate ai diversi media e se la televisione domina ancora, i contenuti su internet grazie allo smartphone sono sempre più seguiti. Sta di fatto che secondo le ultime rilevazioni degli oltre 8 miliardi di spesa pubblicitaria il 45% vanno alla tv, il 31% va al web, mentre la carta stampata si deve accontentare di un 11,8%.

Nel campo televisivo Rai, Mediaset, Sky e La7 fanno la parte del leone, mentre nella pubblicità online Google e Facebook dominano su tutti grazie ai loro servizi destinati a piccoli e grandi aziende. Mentre in Italia la tv mantiene il primato della raccolta pubblicitaria, in America il web l’ha già superata ampiamente. Gli investimenti online delle aziende per presentare i propri prodotti e servizi con banner e spot rappresentano il 41%, la tv è al 29% e la stampa al 13%.

Ruolo concessionarie pubblicità

Le concessionarie di pubblicità in pratica fanno da tramite tra le aziende che producono beni e servizi e gli editori televisivi, radiofonici o multimediali che dispongono di contenuti con appositi spazi pubblicitari. Alcuni grossi editori cartacei o televisivi possono gestire direttamente la vendita degli spazi pubblicitari attraverso una rete interna di venditori.

Le concessionarie pubblicitarie vendono spazi pubblicitari grazie al lavoro di agenti e rappresentanti che contattano i potenziali clienti aiutandoli a promuovere i loro prodotti nel modo più efficace possibile. Gli spazi pubblicitari multimediali o fisici hanno un’ampia gamma di formati e funzionalità che nelle maggiori campagne spesso vengono acquistati contemporaneamente. Oggi nel lancio di nuovi prodotti si tende ad utilizzare un insieme di media.

Concessionarie pubblicitarie italiane

Questa guida illustra quali sono le maggiori società di intermediazione, di cosa trattano e su quali media sono focalizzate le loro attività nella comunicazione e raggruppa le aziende che operano nella vendita di spazi pubblicitari su quotidiani, periodici, televisione, radio, internet e cinema.

RaiPubblicità Ex monopolista e concessionaria pubblicitaria della Rai, gestisce gli spazi pubblicitari sui canali della Rai, siano essi tv, radio, cinema, canali on demand e online

Publitalia Concessionaria pubblicitaria delle reti televisive del Gruppo Mediaset, occupa una posizione di leadership nel mercato offrendo spazi sulle più importanti tv commerciali italiane ed europee

Manzoni Tra le più importanti concessionarie di pubblicità operanti in Italia su tutti i media: 35 quotidiani, 11 periodici, 7 canali satellitari, 4 televisioni, 1 circuito cinema, 3 radio locali, 9 siti internet

Piemme Concessionaria di pubblicità tra i principali operatori nel settore editoriale dell’area centro-sud italiana tramite stampa, internet e tv come canali preferenziali

ArcusMultimedia Concessionaria nata per le edizioni locali de ‘Il Giornale’ ha poi allargato i clienti al mondo della radio, internet, periodici ed eventi vari

Piemme Una delle maggiori concessionarie di pubblicità italiane presente su stampa, tv e online che cura gli spazi dei maggiori quotidiani

GoogleAdwords Concessionaria di pubblicità per riviste e portali online: basta scegliere target e keywords per essere rintracciati in rete e vedere le visite al proprio sito e portale crescere

Pubbliemme Gruppo aziendale che opera su tutto il territorio italiano e si occupa principalmente di affissioni in generale

Comedi Concessionaria di pubblicità che tratta principalmente spazi su riviste di settore sportivo e dedicato al tempo libero