Questo video riprende alcuni estratti della prima composizione per iPad e orchestra del compositore e direttore Ned McGowan. Il brano è eseguito dalla Rotterdam Sinfonia diretta da Conrad van Alphen, con Keiko Shichijo come solista di iPad. Proprio così, evidentemente la carriera da solisti nelle orchestre oggi riguarda anche i dispositivi touch e non più solo violinisti e pianisti. Alla tradizionale orchestra con violini, viole, violoncelli, fiati è stato aggiunto un iPad che utilizza l’applicazione Synthesizer Geo per trasformare il tablet in un controller MIDI in grado di suonare suoni campionati o predefiniti. In particolare in questa composizione le sonorità dell’iPad ricordano quelle di un Martenot o Theremin, strumenti musicali monofonici analogici inventati nei primi del ‘900 e già utilizzati in ambito classico.