club alpini

La passione per la montagna unisce i club alpini che insieme alle associazioni internazionali di guide, istruttori, alpinisti ed appassionati di montagna, amanti della natura, roccia, trekking e di escursioni formano un gruppo di persone attive e intraprendenti

Accesso responsabile e tutela dell’ambiente animano le istituzioni che si occupano di montagna come i club alpini e le varie associazioni esistenti sul territorio in Italia e all’estero. Una storia di alpinismo e trekking che racconta di gesti intrepidi ma soprattutto di una passione capace di unire spiriti e tradizioni diverse nell’amore per le alpi e per tutte le montagne del mondo

U.I.A.A. Unione Internazionale Associazioni Alpine. Costituita nel 1932, l’organizzazione ora rappresenta le commissioni di 68 paesi in tutto il mondo impegnati nella salvaguardia della pratica alpinistica rispettosa della montagna e della natura senza confini

Club Alpino Italiano Meglio noto come C.A.I., è una struttura aperta alle varie forme di attività in montagna: dai rifugi dove accogliere gli appassionati escursionisti, alpinisti, speleologi, allo studio del territorio e alla formazione di guide e istruttori a tutela della montagne

Club Alpino Accademico Italiano Sezione Nazionale del C.A.I., un’istituzione storica che si ispira ai puri ideali del grande alpinismo e si preoccupa della tecnica alpina e studio delle montagne con creazione di scuole di alpinismo. Conservazione e protezione dell’ambiente sono diventate le priorità del gruppo

Sezioni Regionali C.A.I. Tutte le sezioni dei Club Alpini dall’Alto Adige alla Sicilia in un comodo database dove si trovano in ordine alfabetico le sezioni e i gruppi regionali, oppure la ricerca a partire dalle regioni italiane. Informazioni, notizie e aggiornamenti sulle attività

S.A.T. Società degli Alpinisti Tridentini sezione del C.A.I. che ha voluto conservare un grado di autonomia. La sede centrale si trova a Trento con museo, archivio storico, biblioteca della montagna, gruppo rocciatori, scuola di alpinismo, scialpinismo e coro