Continua l’ascesa di Chorme, il browser di Google. Dopo avere superato Firefox, secondo le ultime statistiche di StatCounter Chrome sarebbe più usato anche di Internet Explore di Microsoft.

Quando Google nel 2008 aveva annunciato il suo browser per navigare in internet aveva previsto bene quale sarebbe stato il futuro. Mentre nel frattempo sono aumentati a dismisura i servizi online, il suo browser leggero e veloce arrivato alla versione 22 in questi anni ha conquistato molti fans. Secondo le statistiche si StatCounter basate su quindici miliardi di pagine viste al mese, Chrome è utilizzato dal 32,64% degli utenti contro il 32% di Internet Explorer. Cifre che non sono confermate da tutti gli analisti del web ma che sicuramente mostrano un trend in netta ascesa.

Chrome dalla sua ha anche il fatto di essere presente su tutti i dispositivi Android ed in particolare sul 56% degli smartphone, quando il sistema operativo iOS di Apple con il browser Safari ha il 22,9% del mercato. Ma non è tutto: Google Chrome ora è pronto anche a sbarcare anche sui dispositivi Apple, il modo migliore per portare gli utenti di iPad e iPhone sul suo motore di ricerca e sulle sue pubblicità a pagamento. Da qualche giorno nell’App Store è infatti disponibile una versione di Chrome appositamente studiata per il sistema operativo Apple iOs.