cassette store day

Dopo il Record Store Day che oramai dal 2007 viene festeggiato con successo ogni anno per riportare in alto i fasti di vinile e cd in edizione speciale, non poteva mancare il Cassette Store Day che nasce a Londra ma si terrà in tutto il mondo, Italia compresa

Simbolo degli anni ’80 grazie al Walkman Sony che consacrò il loro successo in nome della portabilità, le musicassette in realtà nascono agli inizi degli anni ’70; anche in questo caso come con gli Lp – malgrado non abbiano il fascino dei vecchi 33 giri in vinile e nemmeno il loro suono – forse l’effetto nostalgia potrà più di tutto anche perchè dal lato utilizzo è impossibile dimenticare i nastri fagocitati dai mangianastri (mai nome fu più azzeccato) recuperati dal buon appassionato armato di penna Bic. Nonostante questo le audiocassette sono ancora usatissime, specie in generi di nicchia come industrial music, punk e garage. Gli organizzatori, che manco a farlo apposta producono artisti su nastro magnetico, sperano che il boom del vinile possa contagiare i nastri in nome di un supporto fisico economico e pratico, specie per chi vuole produrre e vendere direttamente la propria musica a basso costo.

L’evento si terrà a Torino, Milano, Palermo – nella giornata di Sabato 27 Settembre con vari eventi nei negozi delle città. Un ritorno al passato che malgrado le notizie poco confortanti che arrivano dai distributori che le hanno ritirate dal mercato, permetterà agli appassionati di musicassette di trovare ancora pane per i loro denti. Nel frattempo per chi tra musica liquida, mp3 e streaming proprio non sa resistere alla tentazione di ritrovare i fruscii mitigati dal Dolby System, ecco un documentario in onore delle musicassette uscito nel 2014.