camper su strada

Parola d’ordine è rinnovare, riciclare, convertire, costruire case mobili come camper anche su più piani con anche appendici a rimorchio. Una nuova filosofia di vita? Certamente, visto i risultati quasi incredibili, spesso divertenti di architetti, progettisti e costruttori.

Tendenza o controtendenza? Incredibile osservare come l’ingegno dell’uomo possa arrivare a creare strutture mobili utilizzando materiali riciclati o anche solo servendosi di ciò che la natura e le circostanze possono fornire in quel preciso momento… dalla semplice abitazione, anche solo per viaggiare, al bar, ristorante a una miriade di soluzioni persino di business. Gli esempi arrivano da tutto il mondo: case mobili belle e accoglienti, camper superaccessoriati ultradesign… si spazia dallo stile vintage, a quello più naturale, con rivestimenti in legno e vasca idromassaggio incorporata, fino a soluzioni più moderne e tecnologiche pronte per la vendita al migliore offerente. Ma c’è anche ci decide di sposare una giusta causa e aiutare chi la casa non l’ha più…

Come l’artista Gregory Kloehn che ha impegnato il proprio tempo, ma soprattutto la sua creatività per costruire case mobili confortevoli e regale conforto ai senzatetto a Oakland, in California, utilizzando materiale di scarto trovato in strada. Mentre in Inghilterra c’è chi si specializza nella progettazione e costruzione di cabine abitabili in legno da rimorchiare… o chi affitta per le vacanze piccole case mobili come camper e organizzare vacanze davvero alternative. Insomma le soluzioni sono molteplici, di tendenza ma soprattutto alla portata di chiunque voglia sperimentare la libertà nei piccoli spazi.